domenica, Agosto 25, 2019
Home > Mondo > Una città pulita è una città felice

Una città pulita è una città felice

È la testimonianza civica di 5.000 avventisti del Chiapas, in Messico, che hanno dedicato un’intera domenica a ripulire e rendere più bella la loro città.

Notizie Avventiste – Erano almeno 5.000 gli avventisti che hanno pulito le strade di Tuxtla Gutierrez, nel Chiapas, in Messico. Migliaia di bambini, giovani e adulti provenienti da decine di chiese della città si sono svegliati presto, domenica 28 aprile, per spazzare, ripulire dai detriti e raccogliere rifiuti in quattro aree vicino alla strada principale della città.

Indossando le divise scout o camicie speciali che li identificavano come avventisti, il gruppo ha liberato parchi e aree vuote dalla spazzatura e mostrato cartelli che invitavano i cittadini a tenere pulita la città.

“L’ambiente in cui viviamo è molto importante, ecco perché come membri di una chiesa cerchiamo di essere coinvolti in questo tipo di progetti” ha affermato Daniel Torreblanca, direttore della comunicazione della chiesa in Chiapas e uno di i principali organizzatori dell’evento. “Una città pulita è una città felice; quindi, produce cittadini felici e in salute”.

Consuelo Anahí Ruíz Cruz, segretario dell’ambiente e della mobilità urbana di Tuxtla Gutiérrez, ha ringraziato la Chiesa avventista a nome dell’amministrazione comunale per questo importante impegno nella città. “Non saremmo in grado di portare avanti questa iniziativa senza il sostegno delle vostre chiese [avventiste]” ha detto Ruíz. La denominazione è stata la maggiore organizzazione religiosa a sostenere l’iniziativa finora, ha aggiunto.

Ruíz ha spiegato che l’attività è cruciale anche in vista della stagione delle piogge, perché sono stati ripuliti i canali di scolo e si riduce il rischio di malattie come dengue, zika e chikungunya.

Terminato il lavoro, gli avventisti di sono riuniti nel parco cittadino e hanno ringraziato Dio per l’attività svolta e le testimonianze condivise e vissute durante il giorno.

Per i dirigenti delle chiese in Chiapas, l’evento è stata una delle numerose iniziative programmate quest’anno per promuovere la salute tra i residenti del Chiapas.

Le 147 chiese avventiste della regione continueranno a prendere parte alla manutenzione di Tuxtla Gutiérrez ogni tre mesi. Inoltre, le chiese locali hanno adottato un parco del loro quartiere. Si occuperanno di curarlo e organizzeranno programmi culturali e di sensibilizzazione della comunità durante tutto l’anno. Non mancheranno, inoltre, altre manifestazioni ed eventi sportivi.

Sono 246.000 gli avventisti in Chiapas, in Messico, che si riuniscono in 3.159 chiese.

[Fonte ANN]

[aggiornato alle 20.20]