lunedì, Dic 10, 2018
Home > Italia > Un aiuto lungo oltre dieci anni, con un occhio particolare alle donne

Un aiuto lungo oltre dieci anni, con un occhio particolare alle donne

All’inizio dell’inverno i locali della chiesa Conversano si trasformano in uno spazio dove le famiglie in difficoltà possono trovare vestiti, scarpe, giocattoli.

Lina Ferrara – Domenica 2 dicembre, la chiesa avventista di Conversano, in provincia di Bari, ha aperto le porte alle persone più bisognose della città. “Oltre 50 famiglie hanno beneficiato di tutto ciò che poteva essere loro utile” ha spiegato Antonietta Fantasia, responsabile del coordinamento locale di Adra (Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso).

“Da più di 10 anni” ha aggiunto “la chiesa avventista di Conversano porta sollievo alle famiglie bisognose e a numerose donne straniere che lavorano nelle famiglie, prevalentemente come assistenti agli anziani”.

Due sono soprattutto i periodi in cui la comunità svolge quest’attività particolare e i locali sono piacevolmente trasformati.
“All’inizio delle due grandi stagioni che portano  freddo o caldo” ha affermato A. Fantasia “la sala di culto si trasforma in un ‘mercato’ libero e gratuito. La cittadinanza, avvisata in anticipo dell’iniziativa, consegna capi di vestiario, scarpe, borse, giocattoli e altro ancora, in modo gratuito, alla nostra comunità. Tutto il materiale ricevuto viene messo a disposizione di chi ne ha necessità nelle giornate stabilite per la distribuzione”.

L’annuncio sulle pagine del settimanale locale e tramite i servizi sociali del Comune ha invitato le famiglie e le singole persone in difficoltà a recarsi in via Manchisi 12, per ritirare indumenti e altri oggetti.
“I loro sorrisi, i loro sguardi e i loro ringraziamenti ci hanno ricompensati e hanno fatto sparire la fatica e la stanchezza che cominciava a farsi sentire” ha commentato con gioia la responsabile di Adra Conversano al termine della giornata.