mercoledì, Agosto 5, 2020
Home > Mondo > Terremoto a Zagabria. Nessuna vittima, danni alle proprietà della chiesa

Terremoto a Zagabria. Nessuna vittima, danni alle proprietà della chiesa

Notizie Avventiste – Un terremoto di magnitudo 5.3 ha colpito ieri mattina, 22 marzo, la capitale della Croazia, Zagabria, con epicentro a soli 9,6 km dal centro della città. Si tratta del sisma più forte che il Paese abbia registrato in 140 anni. Scosse di assestamento sono continuate per tutto il giorno e la notte, si teme che proseguano per settimane.

La buona notizia è che non ci sono vittime; diversi sono i feriti, grave una adolescente che rischia la vita in seguito al crollo di un tetto.

Pur se la mobilità è limitata a causa del coronavirus e vige lo stop al trasporto pubblico di tram e autobus, i residenti impauriti e temendo per la loro vita sono fuggiti per le strade.

Il sindaco di Zagabria, Milan Bandic, ha esortato i cittadini a tornare a casa per evitare una maggiore diffusione della Covid-19. Davor Bozinovic, ministro degli interni, ha raccomandato a coloro che erano fuori di “mantenere la distanza di sicurezza, non radunatevi insieme. Siamo di fronte a due gravi crisi, il terremoto e l’epidemia”.

La violenta scossa ha prodotto danni a diversi edifici antichi del centro storico della città. Una delle due guglie della cattedrale di Zagabria è parzialmente crollata. Al momento le autorità sono al lavoro per ispezionare le strutture e valutarne l’agibilità. La caduta di mattoni e pezzi di cemento hanno distrutto molte automobili. I feriti e le persone più vulnerabili sono curati e messi al sicuro. Un ospedale è stato evacuato. Durante il terremoto le mamme del reparto maternità sono scese in strada con i loro neonati.

La chiesa avventista croata informa che non ci sono feriti tra i membri. La maggior parte di loro si è messa in contatto con i propri pastori e chiese attraverso i social network e riferisce di essere al sicuro.

Gli uffici della Federazione avventista croata, la chiesa centrale e diversi appartamenti dei pastori si trovano nel centro storico della città, per cui hanno subito danni ed è in corso un’ispezione dettagliata. La Federazione non ha ancora notizie ufficiali sulla situazione delle abitazioni dei membri di chiesa, sebbene sui social circolino foto che ne mostrano alcuni.

La chiesa avventista in Croazia invita a pregare perché Dio protegga la popolazione, in particolare le persone che sono state ferite durante il sisma o infettate dal coronavirus.

 

[Fonte e foto: TedNews]