domenica, Agosto 18, 2019
Home > Mondo > Tempesta di neve in Canada riduce a “campo di battaglia” un centro avventista

Tempesta di neve in Canada riduce a “campo di battaglia” un centro avventista

N2-Canada_bufera di neve2Camp Hope ha riportato oltre 200.000 dollari di danni.

Notizie Avventiste/ARnews – Una tempesta di neve e ghiaccio, durata due giorni, ha lasciato un centro giovanile avventista in Canada in uno stato tale da sembrare un “zona di guerra”, ma i dirigenti ringraziano Dio che nessuno sia rimasto ferito e che gli edifici abbiano subito solo danni minimi.

N2-Canada_bufera di neve3La tempesta ha portato pioggia gelida e nevicate a Camp Hope (Campo Speranza), nella provincia della British Columbia all’inizio di gennaio, ha abbattuto gli alberi e divelto i pali delle linee elettriche. Ha anche rotto le vetrate della cappella del campo, danneggiato leggermente i tetti di diversi edifici e causato la perdita di prodotti alimentari del valore di 3.000 dollari.

Si stima che le spese per sostituire 40 pali della linea elettrica andati distrutti sarà di 200.000 dollari.

N2-Canada_bufera di neve4Quando la tempesta ha colpito, 12 ospiti provenienti dalla Fountainview Academy alloggiavano a Camp Hope, centro che ospita convegni, campeggi e matrimoni. Nessuno è rimasto ferito e tutte le persone sono partite in sicurezza.

“Ringraziamo Dio che nessuno sia stato ferito e che i danni agli edifici e alle strutture siano stati minimi”, ha affermato Bill Gerber, direttore del centro.

In attesa che l’energia venga ripristinata, si utilizza un generatore elettrico di emergenza e per scaldarsi si usa una stufa a legna.