venerdì, Maggio 24, 2019
Home > Italia > Successo del primo corso di Informatica di base promosso da Adra a Niscemi

Successo del primo corso di Informatica di base promosso da Adra a Niscemi

Sindaco e Assessore ai servizi sociali consegnano gli attestati nella chiesa cristiana avventista.

Adranews/Notizie Avventiste – Si è concluso il primo corso di informatica di base promosso e organizzato da Adra Italia, coordinamento di Niscemi. Le lezioni si sono tenute nell’aula multimediale del Centro socio culturale “Totò Liardo”, concessa dal Comune niscemese. Alla realizzazione del corso, che ha avuto inizio il 5 ottobre scorso con due incontri settimanali della durata di 4 ore ciascuno, ha anche collaborato “Sycurvita Srls”. I 20 iscritti hanno seguito i dieci incontri previsti, per un totale di 40 ore di lezioni. Al termine hanno ricevuto un attestato che darà loro la possibilità di accedere all’esame per ottenere la certificazione “Pekit Expert”, riconosciuta dal Miur e valida anche per il riconoscimento delle competenze nell’utilizzo del computer e del web.

Venerdì 2 novembre, si è svolta la cerimonia di consegna degli attestati presso i locali della chiesa cristiana avventista di Niscemi.

“Per l’occasione, abbiamo avuto come ospiti il Sindaco e l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune, che hanno consegnato ufficialmente gli attestati di partecipazione ai corsisti”, ha affermato Gianni Lombardo, di Adra Niscemi.

“È stato anche un motivo di testimonianza” ha aggiunto “perché tramite questa attività, varie persone hanno conosciuto un altro aspetto della chiesa: una comunità attenta e che risponde ai bisogni delle fasce deboli e dei cittadini, e soprattutto che uniti insieme con le istituzioni siamo una forza”.

L’agenzia umanitaria avventista ha consegnato una targa alle autorità.
“Le targhe” ha concluso Lombardo “riportavano questo motto: Uniti… siamo più che vincitori. Con questo obiettivo e con una bella fetta di torta, ci siamo lasciati, promettendoci sempre più di essere un esempio come lo era Gesù nel suo ministero terreno”.

“Un grazie a tutto il team che ha collaborato per la buona riuscita di questo progetto” è stato il messaggio di Dag Pontvik, direttore di Adra Italia.