mercoledì, Settembre 23, 2020
Home > Mondo > Strage in Kenya. Cordoglio del Presidente avventista mondiale per le vittime del bus

Strage in Kenya. Cordoglio del Presidente avventista mondiale per le vittime del bus

kenya-map-a-web.124019Wilson prega per le famiglie che hanno subito la tragica perdita

Notizie Avventiste/Ann – Ted NC Wilson, presidente della Chiesa avventista del 7° giorno mondiale, ha espresso cordoglio alle famiglie delle persone uccise nell’attacco dei militanti somali in Kenya, il 22 novembre. Erano avventisti 8 dei 28 passeggeri del bus che sono stati  massacrati dal gruppo estremista perché cristiani.

Wilson ha rilasciato il seguente messaggio per le famiglie:
“A nome dei membri avventisti del 7° settimo di tutto il mondo, esprimo grande dolore per quanto avvenuto e per la terribile morte dei numerosi avventisti accaduta nel nord est del Kenya. Pensiamo alle famiglie che hanno perso i propri cari, tra cui i bambini, nella brutale e insensata strage.

Insieme con mia moglie Nancy, vorrei trasmettere la nostra profonda solidarietà e il nostro cordoglio anche a tutte le famiglie cristiane colpite. Non riusciamo a capire le azioni orribili che hanno avuto luogo. Tuttavia, lo Spirito Santo, in quanto Consolatore, può portare incoraggiamento e sostegno in questa violenta tragedia. Abbiamo pregato per queste famiglie che sono nel dolore per la perdita dei loro cari.

È una benedizione sapere che in un prossimo futuro, quando Gesù ritornerà, distruggerà la morte e asciugherà le lacrime. ‘E la pace di Dio, che supera ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù’, afferma il testo biblico di Filippesi 4:7. Nonostante le atrocità di questo mondo, c’è speranza per il futuro, quando Cristo ritornerà. Ed è incoraggiante sapere che il ritorno di Gesù è imminente e possiamo contare sulla speranza cristiana della vita eterna.
Il Signore dia conforto e coraggio a tutte le persone coinvolte in questa tragedia inaspettata”.