lunedì, ottobre 22, 2018
Home > Italia > Raffaele Volpe confermato presidente della Chiesa battista in Italia

Raffaele Volpe confermato presidente della Chiesa battista in Italia

lN38-Volpe confermato presidente UcebiSi è tenuta a Chianciano la XLIII Assemblea dell’Ucebi

Notizie Avventiste/Nev – Circa 100 delegati si sono riuniti a Chianciano, dal 30 ottobre al 2 novembre, per la XLIII Assemblea battista. Il past. Raffaele Volpe è stato eletto per il terzo mandato di presidente dell’Unione cristiana evangelica battista d’Italia (Ucebi).
Dopo aver ringraziato l’Assemblea per la rinnovata fiducia, Volpe ha affermato: “Servire le chiese è un privilegio, un compito sostenuto da una chiara visione: testimoniare il Vangelo di Gesù Cristo nel nostro Paese con coraggio e generosità, attraverso le nostre vite di singoli e di comunità”. Confermato anche Giovanni Arcidiacono alla vice presidenza.

“Fedele è Dio” (1 Cor 1:9) è stato il motto che ha guidato i lavori delle varie sessioni in cui sono stati affrontati tre temi principali: evangelizzazione e crescita delle chiese; rapporto tra pluralità e identità delle chiese all’interno dell’Ucebi; diaconia (servizio), e in particolare si è parlato dei fondi 8 per mille che l’Ucebi riceverà per la prima volta nel 2016. I vari argomenti, affrontati e discussi prima nei gruppi, sono sono stati poi portati in plenaria.

I delegati hanno anche votato l’accettazione di 7 nuove chiese e, durante i lavori, è stata presentata una nuova pastora: Ioana Niculina Ghilvaciu, di nazionalità romena, che al momento serve le chiese di Floridia e Siracusa, in Sicilia.

All’Assemblea erano presenti gli esponenti di diverse denominazioni che hanno portato il saluto delle Chiese. In primo luogo la past. Gabriela Lio, vice presidente della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei). Sono seguiti il past. Eugenio Bernardini, moderatore della Tavola vadese; la diacona Alessandra Trotta, presidente dell’Opera per le chiese evangeliche metodiste in Italia (Opcemi); il past. Davide Romano, dell’Unione italiana delle chiese cristiane avventiste del 7° giorno (Uicca); il past. Sandro Gianneramo, della Federazione delle chiese pentecostali (Fcp).