martedì, Agosto 4, 2020
Home > Media > Programmi radio Rvs disponibili su internet

Programmi radio Rvs disponibili su internet

Logo-rvs– Il dialogo tra islamici e cristiani deve andare avanti!
È così che si è espresso in estrema sintesi Brunetto Salvarani in un’intervista a Roberto Vacca, realizzata a poche ore dalla strage di Parigi. Brunetto Salvarani è teologo cattolico, saggista e critico letterario italiano, ideatore della giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico che si svolge ogni anno in Italia attorno alla data del 27 ottobre. La giornata è nata nel 2001, all’indomani dell’attacco alle torri gemelle, per facilitare e far crescere il dialogo fra musulmani e cristiani. Ascolta l’mp3

– Izzedin Elzir in diretta a l’AtroBinario: “Ho il cuore pieno di orrore, ma questo non è islam”
Sulla strage di Parigi, Claudio Coppini, Davide Mozzato e Roberto Vacca intervistano Marco Hromis, laureato in in scienze politiche; Giorgio Misuri, matematico-informatico-poeta, Izzedin Elzir, imam di Firenze e presidente dell’Ucoii (Unione delle Comunità Islamiche in Italia). Nel corso della trasmissione anche un collegamento con Bruna Rosa Sabatini, docente del liceo Gramsci di Firenze, che parla dell’iniziativa degli studenti: un minuto di silenzio per solidarietà alle vittime di Parigi e un flash mob per difendere con le penne in mano rivolte al cielo il diritto alla libera espressione. Ascolta l’mp3

– Buon Dio, brutto mondo: perché? (prima parte)
Se esiste un Dio buono, perché tanto male nel mondo? Anche gli uomini della Bibbia si sono posti lo stesso quesito. Quale risposta troviamo nella Sacra Scrittura? Riflessione a cura del pastore Boris Jordan Flores, all’interno di una serie di conferenze dal titolo “Most Important Questions – Le domande più importanti”. Gli incontri sono stati organizzati dai giovani avventisti filippini di Roma, e si sono tenuti presso la chiesa cristiana avventista di Lungotevere Michelangelo 7, nella capitale. Ascolta l’mp3

– Alzheimer. Nasce il primo centro di ascolto gratuito nel Chianti fiorentino
Un’equipe altamente qualificata, costituita da operatori specializzati nella cura dei malati di Alzheimer, sarà a disposizione gratuita delle famiglie toscane. Nasce il primo centro ascolto Alzheimer nei territori del Chianti fiorentino e sarà attivo dai primi di febbraio a San Casciano. Il centro si rivolge ai familiari dei malati e di chiunque altro, in tutto il territorio nazionale, si prenda cura del malato di Alzheimer con l’obiettivo di offrire sostegno psicologico ed erogare servizi di consulenza medica, legale e di servizio sociale. Nella provincia di Firenze si stimano circa 4mila casi di demenza, a livello regionale il dato lievita fino a raggiungere gli 80mila casi, dei quali il 55 per cento è identificato come Alzheimer. A livello nazionale le vittime dell’Alzheimer si stima raggiungano la cifra sbalorditiva di un milione di persone. Su questa nuova iniziativa e sulle problematiche legate alla malattia Roberto Vacca ha intervistato il dott. Manlio Matera, presidente dell’associazione Aima-Firenze e vicepresidente di Aima a livello nazionale. Ascolta l’mp3

– Filo diretto. La parabola dei talenti
In questo numero proponiamo la predicazione del pastore avventista Saverio Scuccimarri che ha rivolto alla chiesa cristiana avventista di Firenze, sabato 3 gennaio, prendendo spunto dalla “parabola dei talenti” (Matteo 25). Ascolta l’mp3

– Scacciapensieri. Essere il cambiamento
Non possiamo pretendere che le cose cambino se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché porta progressi. A dirlo è Albert Einstein. Partendo da questo suo pensiero, in questa prima puntata del 2015 abbiamo fatto la promessa di essere il cambiamento, di avere cura del nostro “Sé”, dimora di beni fisici, emotivi, mentali e spirituali, averne il pieno possesso, conoscerne il valore e le caratteristiche, averne cura, saggiarli, raffinarli, fino a trasformarli in un unico tesoro prezioso da mettere a disposizione, da spendere, da condividere. In studio Laura Ferraresi, Claudio Coppini e Roberto Vacca. Ascolta l’mp3

– Filo diretto. Dio ha deciso di farti conoscere la sua volontà
In questa puntata la predicazione del pastore avventista Roberto Iannò, sul testo di Atti 22:14, porta a riflettere su ciò che vuol significare un nuovo anno per tutti noi. Potrebbe essere una nuova ripartenza, un lasciare il vecchio per rincominciare daccapo… Anno nuovo nuove buone intenzioni, ma in questi nostri progetti, che posto occupa Dio? Egli ha deciso di far conoscere qual è la sua volontà; siamo pronti a sperimentarla? La registrazione è stata effettuata sabato 3 gennaio, nella chiesa cristiana avventista di Forlì. Ascolta l’mp3

– Guitars Speak (puntata 138)
La prima puntata del 2015 di Guitars Speak parla della chitarra classica di Giuseppe Chiaramonte. Innovatore della tecnica chitarristica, le sue performance sono sostenute da una qualità timbrica apprezzata da alcuni tra i maggiori esponenti mondiali della chitarra classica. Lo ascolteremo in alcuni suoi concerti e alcuni suoi brani recentemente registrati. Ascolta l’mp3