domenica, Luglio 5, 2020
Home > Italia > Programmi radio Rvs disponibili su internet

Programmi radio Rvs disponibili su internet

Logo-rvs– Convegno di studi sulla Riforma protestante e i movimenti ereticali nell’età moderna
Proponiamo due puntate di “A tu per tu” che contengono i servizi di Roberto Vacca realizzati a margine del convegno di studi conclusosi a Firenze il 13 dicembre. Il tema generale del convegno era “Nuove prospettive degli studi italiani sulla Riforma protestante e i movimenti ereticali nell’età moderna”, curato dalla storica Lucia Felici. In particolare proponiamo alcune interviste realizzate a margine dei lavori della prima giornata che verteva sul tema: “La Riforma protestante in Italia”. Sono stati intervistati Pierroberto Scaramella (“I baroni meridionali e l’accusa di eresia: presupposti ed esiti di una vicenda inquisitoriale”), Salvatore Lo Re (“Bartolomeo Carli Piccolomini e la crisi religiosa senese, 1525-38”) e Alfonso Tortora (“Tra Valdismi e Calvinismo. Ancora sui Provenzali di Volturara Appula del 1589”). Ascolta l’mp3

Proponiamo anche due interviste, realizzate a margine dei lavori della seconda giornata, a Laura Ronchi de Michelis (“Uso e diffusione dei Catechismi luterani e riformati nella Russia moderna”) e a Lucia Felici, curatrice del convegno. Ascolta l’mp3

– Editoriale. L’amore del potere
l virus della corruzione continua a colpire qualsiasi parte del nostro pianeta in diversi ambiti. Nella Bibbia leggiamo: “Or sappi questo: negli ultimi giorni verranno tempi difficili; perché gli uomini saranno egoisti, amanti del denaro, vanagloriosi, superbi, bestemmiatori, ribelli ai genitori, ingrati, irreligiosi, insensibili, sleali, calunniatori, intemperanti, spietati, senza amore per il bene, traditori, sconsiderati, orgogliosi, amanti del piacere anziché di Dio, aventi l’apparenza della pietà, mentre ne hanno rinnegato la potenza. Anche da costoro allontanati!”(2 Timoteo 3:1-5).
Sin dai tempi della nascita di Gesù gli uomini erano amanti del potere. Basti pensare a Erode che, spaventato dalla nascita di un nuovo re, annunciatagli dai magi, fece uccidere nella zona di Betlemme tutti i bambini dai due anni in giù, pur di rimanere aggrappato alla sua avidità di potere. Tutti amano il potere. Si tratta di qualcosa che è radicato in ognuno di noi.
“Infatti l’amore del denaro è radice di ogni specie di mali; e alcuni che vi si sono dati, si sono sviati dalla fede e si sono procurati molti dolori. Ma tu, uomo di Dio, fuggi queste cose, e ricerca la giustizia, la pietà, la fede, l’amore, la costanza e la mansuetudine” (1 Timoteo 6:10-11). Coltiviamo l’amore per la vita, per le cose semplici, per l’uomo in quanto creatura e figlio di Dio! Riflessione a cura del past. Daniele Benini, direttore nazionale del network Rvs. Ascolta l’mp3