venerdì, Agosto 7, 2020
Home > Media > Programmi radio RVS disponibili su internet

Programmi radio RVS disponibili su internet

Logo-rvs– Editoriale. Germanwings: la vita e le sue fragilità
La tragica vicenda che ha coinvolto l’aereo della Germanwings pone degli interrogativi: si può lasciare un aereo nelle mani di chi ha manifestato in precedenza segni di squilibrio mentale? Si può, in nome di una propria deformata visione della vita, trascinare nell’abisso persone innocenti? E quanti di noi, senza aver raggiunto il grado di infermità mentale del pilota in questione, deformano, anche involontariamente, la realtà? Nella Bibbia leggiamo: “Rallegratevi sempre nel Signore. Ripeto: rallegratevi. La vostra mansuetudine sia nota a tutti gli uomini. Il Signore è vicino. Non angustiatevi di nulla, ma in ogni cosa fate conoscere le vostre richieste a Dio in preghiere e suppliche, accompagnate da ringraziamenti. E la pace di Dio, che supera ogni intelligenza, custodirà i vostri cuori e i vostri pensieri in Cristo Gesù. Quindi, fratelli, tutte le cose vere, tutte le cose onorevoli, tutte le cose giuste, tutte le cose pure, tutte le cose amabili, tutte le cose di buona fama, quelle in cui è qualche virtù e qualche lode, siano oggetto dei vostri pensieri” (Fil 4:4-8). Poiché dai nostri pensieri scaturiscono le azioni, purifichiamo le nostre menti in Gesù. Riflessione del past. Daniele Benini, direttore nazionale del network RVS. Ascolta l’mp3

– La Pasqua: una gioia da condividere
Riflessione a cura del pastore avventista Franco Evangelisti sulla parabola del figliol prodigo in Luca 15:11-32, soffermandosi soprattutto sulla reazione del fratello maggiore che, invece di gioire per il ritorno del fratello minore, si arrabbiò e decise di non partecipare alla festa: non accettava che il padre fosse ricolmo di gioia per il ritorno del fratello. Il servo non gli aveva annunciato altro che la Pasqua, la risurrezione del fratello prodigo. E tu? Sei pronto a gioire di qualcosa che si era perso ed è stato ritrovato? Sei pronto a condividere la gioia della Pasqua? Ascolta l’mp3

– La pena di morte nel 2014
È stato pubblicato il Rapporto di Amnesty sulla pena di morte “Condanne ed esecuzioni 2014”. I paesi che hanno eseguito condanne a morte sono rimasti 22 come nel 2013, ma le esecuzioni sono aumentate. A cosa è dovuto questo fenomeno? Qual è la situazione in Europa? Quali sono di solito le motivazioni per cui viene applicata la pena di morte? Perché dire “No” alla pena di morte? Mario Calvagno, e Carmen Zammataro, redattori di RVS Roma, intervistano Riccardo Noury, portavoce della sezione italiana di Amnesty International. Ascolta l’mp3

– Vite trasformate. Zaccheo, l’accogliente
Zaccheo si era arricchito in maniera illecita, rubando ai poveri, ma appena consentì allo Spirito Santo di operare nella sua vita, abbandonò tutte le abitudini disoneste. Ogni pentimento sincero produce un cambiamento di condotta. Chi si professa cristiano ma agisce con ingiustizia, dà una falsa testimonianza del carattere, della santità, della giustizia e della misericordia di Dio. Sei pronto anche tu, come Zaccheo, ad abbandonare le cattive abitudini, ad accogliere il perdono del Signore e a permettergli di cambiare il tuo carattere? Mario Calvagno intervista il past. Marco Valenza. Ascolta l’mp3

– Fede e scienza, un rapporto possibile
In questo numero di “A tu per tu” Roberto Vacca intervista il geologo Ronald Nalin, del Geoscience Reasearch Institute presso la Loma Linda University, prestigiosa università americana. Sono molti gli scienziati del passato e del presente che credono in Dio e non tutti per “tradizione familiare”. Ugualmente non sono pochi gli scienziati che pur provenendo da un background familiare di orientamento cristiano, in nome della ragione si dichiarano atei o agnostici. Il percorso spirituale di Ronald Nalin fa riferimento al suo senso di incanto verso la natura. Naturalmente l’esperienza della fede non mette nessuno “con le spalle al muro”, ma non è neppure una dimensione irrazionale e prescientifica. Ascolta l’mp3

– Etica, parliamone insieme
Si apre questo primo ciclo di quattro incontri organizzati dall’Associazione “Vivere L’Etica” con la prima conferenza dal titolo: “L’Etica nel mondo globalizzato: necessità di un dibattito”. Sono intervenuti i relatori Marco Salucci, filosofo (Società Filosofica Italiana) e Gaspare Polizzi (Presidente della “Biblioteca Filisofica”) e grande esperto della poesia leopardiana. Il saluto di Marco Lazzeri, presidente dell’Associazione “Vivere L’Etica”, e di Silvio Biagi, coordinatore del progetto e moderatore. Tante le persone intervenute, che hanno animato il dibattito pubblico nella seconda parte dell’incontro. La registrazione è stata curata da Claudio Coppini, di radio Voce della Speranza, grazie al contributo dell’ 8Xmille della Chiesa avventista. Ascolta l’mp3

Per ascoltare altri programmi: www.radiorvs.it