domenica, Luglio 5, 2020
Home > Italia > Il Presidente della Chiesa avventista ricevuto al Quirinale

Il Presidente della Chiesa avventista ricevuto al Quirinale

N25-RomaPalazzoQuirinaleL’incontro con il Segretario generale Marra in occasione dei 150 anni della denominazione in Italia

Notizie Avventiste – “In occasione dei 150 anni della presenza avventista nel nostro Paese, desideriamo ringraziare il Presidente della Repubblica e le Istituzioni italiane per la libertà di cui godiamo”. Questo è stato il sentimento e l’oggetto della conversazione avvenuta martedì 24 giugno tra il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Donato Marra, e il Presidente dell’Unione Italiana delle Chiese Cristiane AvN25-Visita al Quirinaleventiste del 7° Giorno, Stefano Paris, accompagnato da Dora Bognandi, direttore aggiunto al dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa.

“La Chiesa cristiana avventista”, ha affermato il presidente Paris, “cerca di vivere il suo cristianesimo mettendosi a disposizione della società, soprattutto di chi è svantaggiato, senza chiedere nulla in cambio. Il suo impegno in ambito educativo, sanitario, relazionale si ispira alla figura di Cristo che portava una visione teologica nuova, ma che era attento ai disagi e alle sofferenze di quanti gli stavano attorno”.

La Chiesa cristiana avventista in questi 150 anni è cresciuta, è diventata sempre più internazionale eN25-Visita al Quirinale2 affronta nuove sfide ma, secondo l’insegnamento scritturale, non trascura di ringraziare e di pregare per le autorità su cui grava l’oneroso compito di gestire una società sempre più complessa e plurale.

Il clima cordiale e amichevole che si è venuto a creare ha fatto da cornice a tutto l’incontro che si è concluso con l’omaggio di alcuni libri e riviste editi dalle case editrici Adv e Claudiana.