martedì, Giugno 25, 2019
Home > Italia > Novembre mese della formazione a Ragusa

Novembre mese della formazione a Ragusa

È partito il corso a indirizzo lavorativo organizzato da Adra. Coinvolte anche altre associazioni del territorio.

Notizie Avventiste – In Sicilia, l’Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso (Adra) continua l’impegno nell’offrire strumenti utili ai giovani, soprattutto stranieri, per aumentare le possibilità di integrazione e di trovare un lavoro dignitoso. Il 7 novembre, il coordinamento Adra di Ragusa ha avviato, per il terzo anno consecutivo, il corso di alfabetizzazione a indirizzo lavorativo. Al progetto partecipano altre cinque associazioni che operano nel territorio ragusano.

“In realtà, i corsi sono due: mulettista e Hccp alimentarista” precisa la referente locale, Carmela Cascone “Entrambi permetteranno ai ragazzi di conseguire attestati spendibili nel mondo del lavoro”.

19 giovani di diverse nazionalità – Gambia, Ghana, Nigeria, Libia, Senegal, Malesia, Azerbaijan – hanno colto questa opportunità e frequentano assiduamente le classi.
“Abbiamo superato metà percorso e la loro presenza è stata sempre costante e attiva in tutte le lezioni” continua C. Cascone “Molto partecipata e piena di entusiasmo è stata la gita organizzata con una guida turistica per far conoscere ai ragazzi il territorio e le sue bellezze. Tutti hanno ricevuto anche delle cartine topografiche per rendersi conto meglio dell’itinerario da seguire”.

Gli insegnati apprezzano l’impegno dei giovani corsisti mostrato anche nelle lezioni di pratica, come la guida del muletto, che si svolgono al di fuori dell’aula, presso un’azienda.

“Determinante è stato il primo giorno perché abbiamo avuto la presenza di un ‘coach’ che ha dato una forte motivazione ai ragazzi nell’intraprendere questo percorso” ha affermato la referente locale di Adra.

I corsi termineranno il 30 novembre con la consegna degli attestati di qualifica. La cerimonia si svolgerà nella chiesa cristiana avventista di Ragusa, in via Del Sacro Cuore 105, e gli attestati saranno consegnati dalle autorità cittadine. I corsisti, a loro volta, prepareranno un piccolo dono per i presenti. “Avremo una lezione di pratica in cui i ragazzi realizzeranno dei gadget da distribuire alla cerimonia di chiusura” conferma C. Cascone.

[Foto: Adra Ragusa]