mercoledì, Agosto 21, 2019
Home > Mondo > Libertà religiosa. Rilasciati gli avventisti arrestati in Burundi

Libertà religiosa. Rilasciati gli avventisti arrestati in Burundi

Il presidente della Chiesa mondiale: “Le preghiere hanno ricevuto risposta”.

HopeMedia Italia – Venerdì scorso, l’ufficio di presidenza della Chiesa avventista mondiale ha diffuso il seguente comunicato sulla scarcerazione degli avventisti (membri di chiesa e pastori) arrestati dal governo del Burundi.

“Abbiamo ricevuto notizie molto incoraggianti e siamo felici di comunicare che tutti gli avventisti arrestati e detenuti in Burundi sono stati rilasciati. Le preghiere hanno ricevuto risposta. Ringraziamo il governo del Burundi e, in particolare, uno dei parlamentari, l’on. Justin Niyobuhungiro, per aver facilitato le scarcerazioni.

Un grazie anche ai membri di chiesa nel mondo e a tutti coloro che hanno pregato intensamente per i detenuti, per la chiesa in Burundi e per i leader del governo burundese. Attendiamo con impazienza che migliori la delicata situazione tra la Chiesa e il governo. Chiediamo di continuare a pregare affinché Dio provveda a una soluzione dei problemi, alla pace e alla prosperità in Burundi”.

Leggi anche: Preghiamo per la Chiesa avventista in Burundi.

[lf]