martedì, Agosto 11, 2020
Home > Mondo > Le donne avventiste di Sydney contro la violenza domestica

Le donne avventiste di Sydney contro la violenza domestica

Notizie Avventiste – Oltre 400 donne provenienti da tutta Sydney si sono incontrate, vestite di bianco, per prendere posizione contro la violenza domestica durante la manifestazione “United Night 2020” organizzata dai Ministeri Femminili delle chiese avventiste della città.

“È bello vedere la risposta delle donne che sono arrivate indossando abiti bianchi a sostegno del movimento contro la violenza domestica. Insieme siamo una cosa sola, contro ogni forma di violenza nella nostra società” ha commentato Beryl Landers, responsabile dei Ministeri Femminili a Sydney.

L’evento non è stato tenuto solo da donne, ma sono stati coinvolti anche gli uomini. Il coro maschile “Men of Hope” si è occupato dei canti, di un rinfresco e di altri momenti del programma. “Un portavoce dei ‘Men of Hope’ ha parlato della forza delle donne e si è persino scusato a nome degli uomini che si comportano male” ha affermato Landers.

Durante l’incontro, oltre a messaggi spirituali e approfondimenti biblici, sono state presentate anche le statistiche sulla violenza domestica in Australia, che mostrano la gravità della situazione nel continente, dove in media una donna alla settimana viene uccisa dall’attuale o ex partner.

Molto preoccupante, rivelano le statistiche riportate dal sito “White Ribbon Australia“, è anche la mentalità di tanti giovani: uno su quattro pensa che sia abbastanza normale per i ragazzi fare pressioni sulle ragazze per fare sesso; un giovane su tre non pensa che controllare qualcuno sia una forma di violenza; un giovane su quattro non pensa che sia grave quando i ragazzi insultano o molestano verbalmente le ragazze per strada.

[Fonte: Adventist News Network. Foto: Adventist Record]

[Aggiornato il 28 febbraio]