martedì, Agosto 11, 2020
Home > Media > La situazione dei terremotati nelle interviste di Radio Voce della Speranza

La situazione dei terremotati nelle interviste di Radio Voce della Speranza

Logo-rvsL’Altro-Binario si ferma due volte, virtualmente, nei luoghi del sisma.

Notizie Avventiste – La rubrica “L’Altro-Binario”, programma della Radio Voce della Speranza (RVS) di Firenze, ha dedicato due puntate al terremoto che mercoledì 24 agosto ha devastato il Centro Italia, provocando 296 vittime, molte delle quali ad Amatrice, in provincia di Rieti. Lo staff di “L’Altro-Binario” ha deciso, come già fece per il terremoto a L’Aquila, di seguire passo dopo passo il difficile cammino verso la ricostruzione e la riconquista della normalità quotidiana degli abitanti.

Nella puntata del 26 agosto, Claudio Coppini e Roberto Vacca intervistano telefonicamente alcuni ospiti impegnati, a livello umanitario, sanitario, logistico e psicologico, nell’aiuto alle popolazioni colpite dal sisma: Fabio Cecconi, presidente della Croce Rossa Italiana per la regione Marche; Daniele Benini, pastore avventista e collaboratore di ADRA Italia (agenzia umanitaria della Chiesa cristiana avventista); Luigi Cancrini, psicoterapeuta e psicoanalista; Jacopo Gramigni, che ha parlato di un pronto intervento di solidarietà sportiva e non solo, di volontari quali I Medicei, Firenze Rugby 1931, I Ribolliti, che hanno allestito un centro di raccolta di generi di prima necessità a favore delle popolazioni colpite dal terremoto; Giovanni Sarubbi, direttore della rivista Ildialogo.org; Salameh Ashour, presidente della Comunità palestinese del Lazio, impegnato come Sarubbi nella solidarietà con l’organizzazione umanitaria Islamic Relief. Ascolta l’mp3 della puntata.

Il 30 agosto, “L’Altro-Binario” dedica una nuova puntata ai terremotati. Claudio Coppini, nella veste insolita di conduttore unico della trasmissione, apre il ciclo di collegamenti telefonici con la chiesa cristiana avventista di Rieti, che grazie al supporto dell’agenzia umanitaria ADRA, si è trasformata in un centro di accoglienza e ospita, al momento, 17 persone che hanno perso la casa nel terremoto. I volontari hanno attivato a pieno regime anche la mensa interna della chiesa. Seguono: una recente intervista al generale Claudio Graziano, capo di Stato Maggiore della Difesa, sulla situazione in essere e i passi successivi che saranno compiuti; il collegamento telefonico con Massimo Fratini, vice presidente del Consiglio comunale di Firenze e già responsabile del servizio Prevenzione e Protezione di Trenitalia, per parlare dei soldi non spesi dalle amministrazioni per mettere in sicurezza sismica gli edifici; da Livorno l’intervista a Roberto Davide Papini, giornalista del quotidiano La Nazione, con il quale si parla di trasparenza e del senso di responsabilità umana delle chiese cristiane nel mettersi a disposizione in queste tragedie; l’intervento di Alessandro Martini, coordinatore della Caritas Diocesana di Firenze e provincia, per fare il punto sulla macchina istituzionale (Protezione Civile e organizzazioni connesse) e sul programma da seguire nei vari passaggi successivi, per evitare gli errori commessi nei terremoti passati. Ascolta l’mp3 della puntata.