martedì, Agosto 11, 2020
Home > Italia > La prima libertà è quella di coscienza. Ultimo appuntamento a Milano

La prima libertà è quella di coscienza. Ultimo appuntamento a Milano

N1-Conferenze Milano_locandinaANotizie Avventiste/Giuseppe Castro Si conclude sabato 25 maggio, alle ore 17.00, la serie di incontri organizzati dalla chiesa cristiana avventista del settimo giorno di Milano per ricordare due importanti anniversari: i 1700 anni dell’editto di Milano e i 150 anni della costituzione della Chiesa avventista mondiale.

Dopo aver affrontato le radici, le origini e la nascita della Chiesa avventista, in questo quinto e ultimo incontro del ciclo di conferenze dal tema “La prima libertà e quella di coscienza”, il pastore Paolo Benini, responsabile dell’area evangelistica presso la regione Inter-Europea della Chiesa, parlerà della missione dell’avventismo, oggi, nella nostra società secolarizzata.

In che modo, in questi 150 anni, la missione si è evoluta? È forse cambiata? Oppure è rimasta simile alla visione dei suoi pionieri e fondatori, adeguandola alle nuove esigenze sociali e personali?

La conferenza avrà luogo presso l’Auditorium della chiesa avventista milanese, in Piazza Mirabello, 2 bis. Per maggiori informazioni: tel/fax: 02 6592672; sito: www.avventistimilano.it.