lunedì, Settembre 16, 2019
Home > Mondo > In tre giorni 6.192 persone curate gratis da medici avventisti a San Antonio

In tre giorni 6.192 persone curate gratis da medici avventisti a San Antonio

Pathway to Health San AntonioUn esercito di medici, infermieri e fisioterapisti volontari hanno fornito assistenza sanitaria, analisi cliniche, cure dentali e oculistiche, massaggi e consulenze per uno stile di vita sano.

Notizie Avventiste/ARnews – 6.192 persone in totale hanno beneficiato di cure sanitarie gratuite per un valore che supera i 10 milioni di dollari. Lo affermano gli organizzatori, dopo il successo riscosso dalla prima mega clinica avventista montata in uno stadio di San Antonio, Texas. L’iniziativa “Your Best Pathway to Health” sarà ripetuta in estate, nello stato americano di Washington.

Le piogge torPathway to Health San Antoniorenziali non hanno fermato, venerdì mattina, gli oltre 1.700 medici, dentisti, infermieri, fisioterapisti e altri volontari. Imperterriti essi hanno continuato a visitare i numerosi pazienti che per tre giorni, dall’8 al 10 aprile, hanno affollato lo stadio Alamodome.

“Professionisti cristiani avventisti provenienti da tutto il Nord America hanno saturato la città di San Antonio dell’amore tangibile di Cristo, e hanno portato speranza e guarigione a oltre 6.000 abitanti della città. Non potremmo essere più entusiasti di così”, ha affermato Costin Jordache, portavoce dell’evento Your Best Pathway to Health. La clinica ha cercato di far conoscere ai cittadini di San Antonio la Chiesa Avventista del Settimo Giorno, in vista dell’Assemblea mondiale che la denominazione organizzerà nello stesso stadio nel mese di luglio.

La tre giorni di asN14-Mondo_free clinic in San Antonio2sistenza sanitaria specialistica gratuita ha catturato l’attenzione dei media locali, e sia i pazienti sia il sindaco Ivy Taylor hanno avuto parole di apprezzamento e di riconoscenza.
“Ottima visita di ieri a Your Best Pathway to Health, evento in corso all’Alamodome”, il sindaco ha twittato un paio d’ore prima che la clinica chiudesse i battenti venerdì pomeriggio.

Giovedì 9 aprile, il sindaco Taylor aveva visitato lo stadio insieme con alcuni volontari e aveva parlato con i pazienti in piedi nella lunga fila che si snodava intorno all’edificio.
“Voglio ringraziare la Chiesa avventista per aver portato questa meravigliosa risorsa nella nostra comunità. Sono tante le persone arrivate qui per approfittare dell’assistenza sanitaria gratuita”, ha affermato il sindaco che, in cambio delle cure gratuite, ha permesso l’uso dello stadio a costo zero.

Alcuni numeri Pathway to Health San Antonio
Le persone hanno iniziato a far la fila da mezzogiorno di martedì 7 aprile, molto prima che la clinica gratuita aprisse, alle 7 del mattino di mercoledì 8 aprile, e in centinaia si sono accampati fuori nelle notti successive.

I volontari hanno superato le aspettative, visitando 2.617 pazienti nel primo giorno, 2.025 pazienti nel secondo giorno, e 1.550 nel terzo, il numero inferiore è dovuto al fatto che la clinica ha chiuso alle 2 del pomeriggio. I chirurghi hanno eseguito in totale 360 interventi: 300 più semplici nell’Alamodome, e 60 più complessi nel Central Texas Medical Center, che fa parte del sistema sanitario avventista.

Your Best Pathway to Health si sta ora preparando per la sua terza clinica gratuita, un evento di due giorni a Spokane, Washington, il 3 e il 4 agosto, che coinciderà con il convegno annuale dell’Associazione di imprenditori avventisti (Asi).

N14-Mondo_free clinic in San Antonio4La prima clinica gratuita è stata organizzata a San Francisco e Oakland, in California, in aprile 2014, e ha servito 3.000 persone con cure mediche per un valore di 5,2 milioni di dollari.

Frustrazione e gratitudine
L’enorme evento di San Antonio è trascorso senza intoppi, anche se diverse persone hanno espresso frustrazione per le lunghe code e per i vuoti percepiti nella comunicazione. Vi erano due code: una per le cure dentali e l’altra per quelle mediche. La coda per il dentista è stata molto più lunga dell’altra in tutti e tre i giorni.

I volontari hanno fatto del loro meglio per coordinare il flusso di migliaia di persone e per avvertire, ben prima della chiusura, coloro che erano alla fine delle code e che i medici non avrebbero fatto in tempo a visitare.

Tuttavia, molti pazN14-Mondo_free clinic in San Antonio7ienti hanno mostrato gratitudine, come per esempio una signora di 60 anni che ha mandato a tutti un enorme grazie.
“Avevo bisogno di assistenza sanitaria e di occhiali”, ha affermato la donna, “e sono estremamente felice e riconoscente per le cure ricevute. Ho 60 anni, non ho l’assicurazione sanitaria e ora vivo con un reddito molto basso. Ho cercato invano un’assistenza sanitaria low cost nella zona, ma non sono stata in grado di trovane una. Sappiate che la vostra gentilezza e il vostro aiuto sono molto apprezzati”.