domenica, Agosto 18, 2019
Home > Mondo > Il cordoglio della Chiesa avventista nordamericana per la sparatoria a Thousand Oaks, in California

Il cordoglio della Chiesa avventista nordamericana per la sparatoria a Thousand Oaks, in California

Le chiese diventino luoghi accoglienti e sicuri dove le persone possano elaborare il lutto. I leader nazionali e locali di adoperino per porre “fine alla minaccia che le armi rappresentano per tutti”.

Notizie Avventiste – L’intera famiglia della Chiesa avventista in California e America del nord ha espresso profondo cordoglio per le vittime della sparatoria avvenuta la notte dell’8 novembre in un pub di Thousand Oaks, in California, molto vicino alla sede dell’Unione avventista Pacific.

“Abbiamo il cuore a pezzi pensando a coloro che hanno perso i propri cari e amici la scorsa notte, e a quanti soffriranno molto a causa di questa violenza insensata” afferma la dichiarazione pubblica.

“Come famiglia di fede” continua il documento “preghiamo per la guarigione di tutti coloro che sono stati colpiti. Mentre le nostre preghiere salgono e il nostro cuore è vicino a quanti sono stati devastati da questo orribile evento, non possiamo fermarci qui. Facciamo appello alle nostre comunità di fede e ai pastori che le guidano perché offrano un ambiente confortevole e sicuro in cui le persone possano elaborare il lutto e riprendersi. Chiediamo loro di aiutare a facilitare le difficili conversazioni, che non possono più essere rimandate, sul perché questo accade e su come si possa affrontare la violenza che devasta il nostro Paese”.

I dirigenti avventisti si rivolgono poi alle autorità per quanto riguarda l’uso delle armi. “Come comunità di fede che si riunisce in servizi religiosi pubblici, chiediamo ai nostri leader nazionali e locali di fare di più per proteggere il diritto alla sicurezza degli individui, ponendo fine alla minaccia che le armi rappresentano per tutti”.

“Noi crediamo” concludono “che ‘Il Signore è vicino a quelli che hanno il cuore afflitto, salva gli umili di spirito’ (Sl 34:18). Possa questo essere vero per tutti coloro che sono addolorati e rattristati in questo momento di lutto”.

La dichiarazione è firmata dai pastori: Daniel R. Jackson, presidente della Regione Nordamericana (Nad) della Chiesa avventista; Ricardo B. Graham, presidente della Pacific Union Conference; e Velino Salazar, presidente della Southern California Conference.

 

(Fonte: Nad)