domenica, Agosto 18, 2019
Home > Italia > Gaeta. Serie di incontri socio-culturali “iSalute”

Gaeta. Serie di incontri socio-culturali “iSalute”

CARTOLINA 2015Sandra Cervone/Notizie Avventiste – Dopo la fortunata serie di appuntamenti mensili nel 2014, dedicati alla poesia, torna a Gaeta un ciclo di incontri questa volta sul tema del benessere e dell’armonia di corpo-mente- spirito, organizzato dalla comunità avventista della città, con il patrocinio del Comune di Gaeta e la collaborazione della Lega Vita e Salute, di Nco – Nuovo Commercio Organizzato e di deComporre Aps.

“iSalute: perché tu sei un essere speciale ed io avrò cura di te” è il titolo generale dell’evento. Da gennaio a giugno 2015, in pratica, la chiesa cristiana avventista del 7° giorno di Gaeta ospiterà serate particolarissime che vedranno momenti di formazione e riflessione alternati a momenti più propriamente artistici. Veri e propri eventi socio-culturali, allora, per arricchire il nostro bagaglio personale e comunitario di sollecitazioni utili a migliorare la qualità della vita e dell’ambiente che ci circonda.

Tutti i partecipanti torneranno a casa sicuramente più “ricchi” di idee, indicazioni, proposte che potranno poi rielaborare, accogliere o migliorare in base alle proprie prerogative, convinzioni e scelte di vita. Ogni tematica sarà affrontata da veri e propri esperti che aiuteranno i presenti ad analizzarla dal punto di vista sociologico, medico-scientifico, antropologico, spirituale, culturale. Ogni serata avrà poi più di un ospite e sarà arricchita da musica, letteratura, arti visive. Alla fine sarà rilasciato un attestato di partecipazione a chi sarà stato presente ad almeno 4 dei 6 incontri previsti.

Il primo appuntamento è per sabato 24 gennaio, alle 17.30, in via dei Frassini snc. Si parlerà di come “Curarsi a tavola” con la dott.ssa Luciana Baroni. Moderatore: il giornalista Vanni Albano. Introdurranno la serata gli organizzatori di questo ciclo di appuntamenti: Davide Malaguarnera, pastore della comunità avventista di Gaeta; Rossella Fusco, psicologa e psicoterapeuta; Sandra Cervone, giornalista e presidente dell’Associazione di promozione sociale “deComporre”. Prevista anche l’animazione per i bambini.

L’ingresso è libero. Per scaricare il programma, cliccare qui.