domenica, Settembre 27, 2020
Home > Italia > Gaeta. iSalute. Economia della crisi

Gaeta. iSalute. Economia della crisi

N12-iSalute_Economia della CrisiSandra Cervone/Notizie Avventiste – C’è grande attesa, a Gaeta, per l’arrivo del prof. Gennaro Matino che, il 15 aprile, alle ore 18.30, sarà ospite della bellissima rassegna socio-culturale intitolata “iSalute”, dedicata al benessere psico-fisico e sociale dei singoli e della collettività.

Intervistato dal giornalista televisivo Andrea Brengola, infatti, il prof. Matino interverrà su “Economia della Crisi” e presenterà il suo libro che individua proprio un’opportunità “socio-collettiva” per avviarci, finalmente e tutti insieme, verso l’uscita da questo tunnel che è il periodo buio nel quale siamo piombati e che sembra non finire mai. La crisi economico-occupazionale, ma anche morale e valoriale, ha esteso i suoi tentacoli in ogni direzione, portandoci tutti a vivere in un limbo scomodo e asfissiante che sembra aver preso il sopravvento su qualunque speranza. Uno sforzo, soprattutto come credenti o come persone di buona volontà, lo dobbiamo ancora fare, andando a riscoprire e rivalutare quelle opportunità che possono tirarci fuori da questo magma e restituirci dignità e capacità di sviluppo.

Organizzata da idea cultura, insieme con la chiesa cristiana avventista del settimo giorno di Gaeta e da deComporre APS, con il patrocinio del Comune e la collaborazione di Vita&Salute e NCO (Nuovo Commercio Organizzato), la serata (la quarta della rassegna che terminerà a giugno) avrà come sempre momenti culturali arricchiti da letture e intermezzi musicali. Ci saranno infatti la poetessa Rossella Fusco, che presenterà alcune sue poesie, e il chitarrista Maurizio Meschino. A introdurre la serata (presso la chiesa cristiana avventista di via dei Frassini, snc), sarà il past. Davide Malaguarnera.

La partecipazione a quattro dei sei appuntamenti della rassegna permetterà di ricevere un attestato di frequenza rilasciato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Gaeta.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul sito della web tv Hope Channel Italia: www.hopechannel.it

Per i bambini presenti è organizzata un’animazione dedicata. L’ingresso e libero