giovedì, settembre 20, 2018
Home > Mondo > Fulmine su chiesa avventista in Ruanda. Si sono svolti domenica i funerali delle vittime

Fulmine su chiesa avventista in Ruanda. Si sono svolti domenica i funerali delle vittime

Il cordoglio e le preghiere del presidente della Chiesa mondiale alle famiglie in lutto e ai feriti.

Notizie Avventiste – Si è tenuta ieri, 11 marzo, la cerimonia funebre dei 15 avventisti deceduti in seguito a un fulmine che aveva colpito la loro chiesa il giorno prima. Circa 140 persone che partecipavano ai servizi di culto il sabato, nella Gihemvu Seventh-day Adventist Church, sono rimaste ferite e trasportate in ospedale e in altri centri sanitari della zona. In molti sono già stati dimessi.

Ai funerali erano presenti diversi dirigenti della denominazione e alcuni funzionari governativi. Marie Rose Mureshyankwano, governatrice della provincia del Ruanda meridionale, ha espresso cordoglio alle famiglie che hanno perso i loro cari e ha dichiarato che il distretto di Nyaruguru pagherà le spese mediche dei feriti ancora ricoverati.


Durante la cerimonia, Abidan Ruhongeka, presidente del Chiesa avventista nel Ruanda del sud, ha pronunciato parole di dolore e di speranza.
“Siamo addolorati” ha affermato “per le famiglie dei defunti e per le persone colpite in questo momento difficile. A tutti voglio ricordare che al ritorno di Gesù coloro che sono morti in lui risusciteranno”. La Chiesa avventista ha fornito le bare per seppellire i defunti e offre supporto e assistenza a quanti sono stati colpiti da questa tragedia.

Ted. N.C. Wilson, presidente della denominazione a livello mondiale, ha espresso solidarietà alla chiesa in Ruanda. Dalla sua pagina Facebook ha scritto:
“Abbiamo ricevuto notizie allarmanti. Sabato scorso, 10 marzo, nella chiesa di Gihemvu, nel distretto meridionale di Nyaruguru, in Ruanda, almeno 15 avventisti sono morti e altri sono rimasti feriti dopo che un fulmine si è abbattuto sulla chiesa. Siamo vicini con tutto il cuore ai nostri cari membri della chiesa in Ruanda che hanno subito questa perdita. È una vera tragedia il verificarsi di un così strano evento, un fulmine che colpisce durante un servizio religioso in chiesa.

A nome della famiglia mondiale degli avventisti del 7° giorno, esprimo profonda solidarietà e amore cristiano a tutti i i membri dell’Unione avventista del Ruanda, che fa parte della Regione Africa centro-orientale della denominazione, e in particolar modo alle famiglie che hanno perso i loro amati cari e a quelli che sono stati feriti da un tale traumatico evento.

Preghiamo perché il Signore dia conforto e consolazione in questa dura prova. Incoraggiamo i fratelli e le sorelle in Ruanda a mantenere gli occhi fissi su Gesù e la speranza nel suo imminente ritorno, quando riporterà in vita coloro che sono morti in lui. Chiedo a tutti di pregare in modo speciale per le famiglie colpite, affinché continuino a confidare in Dio, per ricevere incoraggiamento, e proseguano nei progetti di condivisione del vangelo”.

La chiesa avventista del 7° giorno di Gihemvu si trova nel distretto di Nyaruguru, nella provincia meridionale del Ruanda.

(Foto courtesy: East-Central Africa Division)

(Fonte: Adventist News Network)