domenica, Marzo 24, 2019
Home > Italia > Festa della donna. “Lettere senza confini” arriva a Mantova

Festa della donna. “Lettere senza confini” arriva a Mantova

Veronica Addazio – La città dei Gonzaga e del poeta Virgilio celebra l’universo femminile con una serie di manifestazioni volte a mettere la sensibilità, la bellezza e la ricchezza delle donne al centro del dialogo e della riflessione pubblica.

Tra le iniziative gratuite aperte alla cittadinanza, anche la presentazione di Lettere senza confini, il libro a cura di Gaia Simonetti, Edizioni Adv. L’appuntamento è per sabato 9 marzo, alle ore 16.30 nella Sala degli Stemmi nel municipio. Il volume raccoglie le commoventi e delicate storie di sei mamme e dei loro rispettivi figli che non ci sono più. L’attrice Valeria Perdonò leggerà alcuni passi del libro. L’evento è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione, politiche Educative, Città dei Bambini e delle Bambine del Comune di Mantova.

Una settimana in rosa quella che sta vivendo la città lombarda con spettacoli e conferenze tutti dedicati alle donne e alla loro voce nella società. «Voglio porgere un augurio sincero a tutte le donne della nostra città – ha dichiarato l’assessore comunale alle pari opportunità, Chiara Sortino, intervistata da La Voce di Mantova – e mi auguro che questo 8 marzo possa diventare un’occasione ulteriore per mettere in luce in maniera più ampia la figura femminile e il suo ruolo all’interno della società, nella quale le donne tessono ogni giorno, con pazienza, quei legami che la tengono unità».