martedì, Luglio 16, 2019
Home > Interviste > Corsi biblici per corrispondenza. Intervista a Silvia Vadi

Corsi biblici per corrispondenza. Intervista a Silvia Vadi

N24-Scegli GesuNotizie Avventiste – Per conoscere meglio le attività del Centro di cultura biblica “La Voce della Speranza” e i vari Corsi biblici per corrispondenza che propone, abbiamo rivolto alcune domande alla responsabile Silvia Vadi. 

Notizie Avventiste: Che cosa sono i Corsi biblici per corrispondenza?
Silvia Vadi: Sono uno strumento che la chiesa avventista italiana ha a disposizione dal 1947 e hanno l’obiettivo di aiutare le persone a conoscere la Bibbia. Si tratta di lezioni in fascicoli o in file (quelle da farsi tramite email), con alla fine un questionario. Il corso di base, Scegli Gesù, è semplice, adatto per chi è all’inizio di un percorso di studio. Durante il corso è possibile fare domande e ricevere anche materiale di approfondimento sugli argomenti trattati. È possibile scegliere fra due corsi su carta e ben 15 online. 

N. A.: Questi corsi sono utili ancora oggi?
S. V.: Sicuramente, perché questo servizio permette di raggiungere le persone a casa loro rispettando i tempi e i ritmi di ogni allievo. Ha però un difetto: ha bisogno di essere pubblicizzato! Noi lo facciamo tramite siti internet, facebook, radio, video, gazebo, incontri nelle chiese, cartoline. La migliore testimonianza, però, rimane quella da persona a persona. 

N. A.: Quante persone li seguono?
S. V.: Nel 2012 si sono iscritte più di 800 persone al corso biblico per corrispondenza “Scegli Gesù”, 50 delle quali hanno concluso il corso e ricevuto la visita di un nostro collaboratore o pastore con la consegna del diploma.

Per informazioni e iscrizioni ai corsi biblici per corrispondenza: tel. 0555386229; email – corsi@vocedellasperanza.it
È possibile visitare anche il sito: www.vocedellasperanza.it