sabato, Agosto 24, 2019
Home > Italia > Conversano. Incontro ecumenico per i 150 anni della Chiesa battista

Conversano. Incontro ecumenico per i 150 anni della Chiesa battista

N24-Conversano_tavola rotonda battisti2Notizie Avventiste – La chiesa battista di Conversano, in provincia di Bari, in occasione delle celebrazioni dei 150 anni della presenza della denominazione in Italia, ha organizzato una serie eventi ecumenici cui hanno partecipato anche gli avventisti.

“Nella nostra cittadina, le comunità battista ed avventista sono da tempo in amichevole collaborazione, già con le riunioni scoutistiche e ora con il Coro Ecumenico. Da quasi un anno, il ‘One Love Chorus’ unisce membri delle due chiese e alcuni cattolici, per lodare il Signore con il canto”, ha spiegato Gloria Zucchini, della chiesa avventista di Conversano.

La sera di sabato 22 giugno, si è svolta una tavola rotonda sul tema: Dall’anatema al dialogo.

Sono intervenuti don Donato Liuzzi, vice rettore del Seminario di Conversano, che ha presentato il cammino della chiesa cattolica dopo il Concilio Vaticano II, nel tentativo di apertura verso le altre realtà religiose; Petru Nyerges Danci, pastore avventista, che ha parlato della storia della Chiesa cristiana avventista – che quest’anno N24-Conversano_tavola rotonda battisticelebra 150 anni dalla sua costituzione a livello mondiale – e dei punti di fede fondamentali sui quali il movimento avventista continua a costruire la propria storia; Martin Ibarra, pastore battista, che ha presentato, da un punto di vista storico, le problematiche incontrate dai protestati in Italia, la storia battista nel nostro Paese e le opportunità che si aprono oggi nel dialogo e nel rispetto dell’altro e della propria fede.

La tavola rotonda ha aperto la mostra fotografica “1863 – 2013. Da 150 anni in cammino con Gesù”, presso l’Auditorium San Giuseppe, conclusasi il 26 giugno. Ogni sera sono stati realizzati anche incontri tematici dedicati alla lode e alla testimonianza.