lunedì, Maggio 27, 2019
Home > Italia > Congratulazioni ai neoeletti Presidenti di Camera e Senato

Congratulazioni ai neoeletti Presidenti di Camera e Senato

logo-uicca-midNotizie Avventiste – “Con commozione ho ascoltato il suo discorso alla Camera e, a nome della mia Chiesa e mio personale, desidero esprimerle le più sentite congratulazioni per la sua recente nomina a Presidente della Camera dei Deputati”, inizia così il messaggio di felicitazioni inviato da Dora Bognandi, direttore del dipartimento Affari pubblici e Libertà religiosa della Chiesa avventista italiana, all’onorevole Laura Boldrini, terza donna presidente della Camera, dopo Nilde Jotti e Irene Pivetti.

Un discorso molto sentito quello della neo Presidente che ha toccato i punti caldi della nostra società: un’intera generazione prigioniera della precarietà, gli esodati, i diritti delle donne e degli ultimi. “Abbiamo l’obbligo di fare una battaglia vera contro la povertà, e non contro i poveri. Quest’aula dovrà ascoltare la sofferenza sociale”, ha affermato Laura Boldrini rivolta ai colleghi deputati.

“Con tutto il cuore le auguriamo un ottimo lavoro affinché possa riuscire a portare avanti quelle iniziative forti ed equilibrate alle quali ha più volte dimostrato di credere”, aggiunge Dora Bognandi nella lettera.

Un messaggio di congratulazioni è stato inviato anche al senatore Pietro Grasso, neoeletto presidente del Senato, in cui alle felicitazioni e all’augurio di riuscire a “realizzare il programma enunciato”, la Chiesa avventista auspica “che, nelle sue azioni, proprio per rendere concreta quella equità sociale a cui lei si ispira, possa tenere presenti anche le diverse minoranze religiose. Ci sta molto a cuore il tema della laicità, intesa non nel senso di ostilità delle istituzioni nei confronti delle religioni, ma di tutela di tutte le espressioni religiose e di collaborazione con tutte. Confidiamo, quindi, nel suo determinante contributo anche in tale direzione”.

A entrambi i Presidenti, il messaggio di augurio assicura: “Da parte nostra, preghiamo e pregheremo affinché possa affrontare, con la forza che la caratterizza, ogni situazione” e invita a “contattarci nel caso ritenga che possiamo essere utili in qualche modo”.