venerdì, Gennaio 18, 2019
Home > Mondo > Condoglianze per la tragedia di Magnitogorsk

Condoglianze per la tragedia di Magnitogorsk

Dopo l’esplosione in un condominio, il presidente della Chiesa avventista in Euro-Asia ha espresso dolore per i morti e i feriti.

Notizie Avventiste – “Con profondo dolore, i cristiani avventisti, insieme a tutto il popolo russo, hanno appreso la notizia dei tragici eventi che si sono verificati il 31 dicembre 2018 a Magnitogorsk”, afferma Mikhail Kaminsky, presidente della Chiesa avventista nella Regione Euroasiatica, in una dichiarazione rilasciata all’indomani della tragica esplosione dfi gas che ha provocato il crollo di un edificio nella città russa.

La settimana scorsa, i soccorritori hanno completato le operazioni di salvataggio. Dei 110 residenti nel condominio, 39 sono morti e numerosi altri sono rimasti feriti.

“A nome della Chiesa avventista” continua il presidente “esprimiamo profonda solidarietà alle famiglie delle vittime e di coloro che sono rimasti feriti nell’esplosione e nel successivo crollo dell’ingresso dell’edificio residenziale di Magnitogorsk. Preghiamo il Signore per la salute di tutti coloro che soffrono per questa disgrazia e chiediamo in particolare a Dio di dare consolazione e forza a quanti hanno perso i loro cari, affinché possano sopportare il peso di tali insostituibili perdite”.