mercoledì, Agosto 21, 2019
Home > Italia > Conclusa la lettura non-stop, a Cesena è partita “La staffetta della Bibbia”

Conclusa la lettura non-stop, a Cesena è partita “La staffetta della Bibbia”

N15-Cesena_lettura nonstop5Notizie Avventiste – La lettura senza interruzione del Nuovo Testamento ha caratterizzato il weekend di Pasqua della cittadina romagnola. Nella conferenza stampa di presentazione dell’evento – tenuta dal pastore avventista Roberto Iannò, dal prete ortodosso Silvio Sas e dal responsabile dell’ecumenismo della diocesi di Cesena don Sauro Bagnolini – Iannò ha evidenziato l’importanza di trasmettere i valori della Bibbia, valori portanti che hanno permeato la cultura civile, in casa, ai figli e alle nuove generazioni.

Alla lettura non-stop, organizzata dalla chiesa cristiana avventista, hanno partecipato anche cattolici, ortodossi, scout, laici e figure importanti amministrative e istituzionali, come il consigliere Donini, il giudice Andreucci e l’assessore Cavalieri.N15-Cesena_lettura nonstop1

“Tutti i partecipanti a questa iniziativa ci hanno detto, sia a parole sia con un messaggio scritto, che sono stati momenti veramente intesi, vissuti con serenità e molto entusiasmo, anche perché la Bibbia è il pilastro della fede”, ha affermato Costantin Dinca, giovane pastore avventista.

“La Parola di Dio è quella che ci accompagna sempre nella semplicità e nella tenerezza di un Padre che accoglie tutti i suoi figli, dovunque sparsi nel mondo, nella gloria del risorto”, ha scritto Claudio Bissi, responsabile della associazione scout Masci.

N15-Cesena_lettura nonstop4“Vi ringrazio molto per questo servizio che fate per tutta la comunità, per tutti cittadini; cattolici e non, credenti e non, fedeli e non. Tutti abbiamo bisogno di speranza, abbiamo bisogno di annuncio… Forse per alcuni, forse solo per pochi, forse solo per uno questa iniziativa è un richiamo, un cartello indicatore che ci segnala che c’è la festa: una festa che ha il suo compimento nella risurrezione di Cristo”, ha scritto in un messaggio il responsabile scout dell’Azione cattolica locale.

“Mi sono seduta davanti al computer e in collegamento streaming ho virtualmente partecipato – ha scritto Lidia Evangelisti – Mi sono emozionata nel vedere persone semplici, adolescenti, il pastore, il responsabile tecnico, tutti collaborare. Ho ascoltato ancora una volta le parole consolatrici del Signore lette con grande amore e rispetto”.

Alla lettura del Nuovo Testamento è subito seguita “La staffetta della Bibbia”. Quest’anno il volume itinerante della Scrittura sosterà per 13 tappe in numerose chiese cattoliche, nella chiesa greco cattolica rumena, nella chiesa ortodossa rumena, nella chiesa avventista e in diverse associazioni scout Aisa e Masci. La staffetta di concluderà il 19 maggio, nel giorno della Pentecoste.