lunedì, 16 Dicembre, 2019
Home > Italia > Casuccia Visani diventa l’habitat del “Villaggio globale”

Casuccia Visani diventa l’habitat del “Villaggio globale”

Global Village 1Notizie Avventiste – Da quest’anno, il Centro della gioventù avventista “Casuccia Visani”, ospita una singolare iniziativa per promuovere la cultura della solidarietà, della tolleranza e dell’amicizia fra i popoli.

Global Village è un percorso didattico in cui il visitatore può toccare con mano le condizioni di disagio e di estrema povertà di gran parte della popolazione del pianeta. Grazie al contributo dell’8xmille della Chiesa avventista, sono state ricostruite a grandezza naturale alcune abitazioni in cui vivono le persone in vari paesi del mondo: le case di fango africane; le favelas brasiliane, costruite con i rifiuti degli altri abitanti; le case di giunco peruviane; ecc.

Andando a Casuccia Visani, a Poppi, in provincia di Arezzo, bambini, ragazzi e adulti potranno visitare queste dimore e rendersi conto che nel 2013 ci sono ancora tante, troppe situazioni di povertà assoluta.

Sabato 6 luglio, alle ore 16,30, il piccolo villaggio globale sarà inaugurato alla presenza delle autorità del Comune di Poppi, dei rappresentati della Chiesa avventista, dei referenti delle associazioni Adra Italia e Reach Italia e del personale della struttura.

Global Village è stato un progetto itinerante della Chiesa cristiana avventista del settimo giorno che ha sostato in diverse città italiane a partire dalla seconda metà degli anni ’90. Originale metodo per insegnare la solidarietà e l’empatia, è stato visitato da numerose scolaresche e gruppi di ragazzi.

Nei paesi rappresentati operano attivamente le organizzazioni umanitarie avventiste, offrendo assistenza, istruzione e occasioni di sviluppo. Per informazioni sul Centro: www.casucciavisani.it