domenica, Agosto 25, 2019
Home > Italia > Casa Aurora a Firenze. “Sentirsi a casa da lontano”

Casa Aurora a Firenze. “Sentirsi a casa da lontano”

cartolina_daniele.cdrNotizie Avventiste – Casa Aurora non è una semplice struttura ricettiva in cui i parenti dei ricoverati presso gli ospedali del polo fiorentino possono trovare ospitalità. È più di un semplice luogo dove alloggiare, per restare accanto ai propri cari.

Casa Aurora è accoglienza e servizio da parte dei volontari che vi operano, che entrano in contatto con gli ospiti sostenendoli in un momento così delicato come può essere la malattia di un parente e aiutandoli a sbrigare le incombenze (medicine in farmacia, fotocopie di documenti, ecc.) che trovandosi lontano da cosa si trovano ad affrontare.

Allievare il peso e il dolore che la malattia comporta non è cosa facile, ma basta un sorriso per far sentire a queste persone che non sono sole.

La Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno, grazie all’8xmille a lei destinato, ha realizzato nel 2014 questa struttura che sorge in una posizione strategica, trovandosi accanto al Centro Traumatologico Ortopedico, a pochi passi dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi, poco distante dall’Ospedale Pediatrico Mayer e adiacente alle cliniche convenzionate Ulivella e I Glicini.

Casa Aurora offre un servizio semplice e di qualità, a prezzi calmierati, andando incontro alle difficoltà anche economiche che queste persone devono affrontare trovandosi fuori casa. Tutto questo non potrebbe esistere senza l’eccezionale lavoro di tutti i volontari: dal riordino delle camere al servizio di reception, dall’assistenza al servizio mensa, e così via.

Chi si è trovato ad alloggiare a Casa Aurora ha potuto contare sulla pace che deriva da un ambiente sereno, gradevole, accogliente e cristiano, rimanendo nel cuore di quanti vi sono passati.

Per saperne di più: http://www.ottopermilleavventisti.it/casa-aurora-accoglienza/