domenica, 26 Gennaio, 2020
Home > Italia > Buon 2020

Buon 2020

Il testo che conclude la Lettera di Giuda e il ricordo di uno dei pionieri della Chiesa nel messaggio di fine anno del presidente dell’Uicca. Gli auguri della Regione Intereuropea (Eud).

HopeMedia Italia – Il 2019 si è concluso con il tradizionale messaggio del presidente dell’Unione Italiana della Chiese Cristiane Avventiste del Settimo Giorno (Uicca). “A colui che può preservarvi da ogni caduta e farvi comparire irreprensibili e con gioia davanti alla sua gloria, al Dio unico, nostro Salvatore per mezzo di Gesù Cristo nostro Signore, siano gloria, maestà, forza e potere prima di tutti i tempi, ora e per tutti i secoli” (Giuda 24,25). È questo il testo biblico che il past. Stefano Paris ha dedicato alle comunità avventiste in Italia. Nel suo messaggio ha anche ricordato “una figura che ha segnato la storia della nostra chiesa”, l’esperienza del pioniere Joseph Bates. Ne ha evidenziato la passione per il vangelo e ha incoraggiato tutti ad avere e condividere lo stesso amore per la Parola.

Anche i dirigenti della Chiesa avventista in Europa hanno inviato un messaggio di auguri. “Viviamo in un mondo in cui siamo costantemente esposti a tante difficoltà che tendono a minare pace, gioia e forza. Si tratta di una realtà anche tra coloro che sono pienamente impegnati verso Dio e la sua causa. … Ricordate sempre che Gesù, nostro amico e Salvatore, è costantemente attento al benessere di coloro che lo servono e lo seguono, nonostante le prove e le sfide che possono affrontare, e si aspetta che essi siano luci che riscaldano il cuori e illuminano il percorso di quanti sono scoraggiati e si sentono perduti!”.
Isaia 60:1 è il testo biblico che gli officer dell’Eud hanno dedicato per il 2020.

 

Guarda il messaggio del past. Stefano Paris.

 

[Immagine: Regione Intereuropea]