martedì, Ottobre 22, 2019
Home > Italia > Blog di Vita&Salute sul Fatto Quotidiano

Blog di Vita&Salute sul Fatto Quotidiano

l cibo bio è contaminato dalle micotossine? Il rischio c’è ma certe apparenze ingannano.

Il ragionamento “nel bio non si usano antiparassitari, perciò è maggiore il rischio di avere prodotti contaminati da micotossine come le aflatossine” sembra filare liscio. Se a questo si aggiunge una ricerca (male interpretata) secondo cui il mais bio è più contaminato, il cerchio sembra chiudersi. Ma le apparenze ingannano.

Invisibili, e cancerogene con l’accumulo, le aflatossine sono micotossine prodotte da alcuni ceppi fungini. Possono intaccare semi oleosi, cereali e legumi e ritrovarsi nei latticini se le mucche consumano granaglie contaminate. “I funghi che producono queste micotossine si avvantaggiano di alcune condizioni climatiche, come le alte temperature e l’umidità a livello colturale”, specifica il professor Stefano Bocchi, docente di agronomia e coltivazioni erbacee presso l’università degli Studi di Milano…

Continua a leggere qui l’articolo.