lunedì, Settembre 16, 2019
Home > Italia > Blog di Vita&Salute sul Fatto Quotidiano

Blog di Vita&Salute sul Fatto Quotidiano

Il gelato può sostituire un pasto? Diciamolo una volta per tutte: no.

Da qualche anno, il consumo di gelati va a gonfie vele, soprattutto in estate, quando è facile cedere alla tentazione di sostituire il pasto con una coppetta fresca e gustosa. Ma questa scelta va meditata bene.

Piace al 93% degli italiani, secondo dati resi noti a giugno dall’Igi (Istituto del gelato italiano), e il 36% lo gusta un paio di volte alla settimana. A gennaio, la Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) ci ha invece informato sulle preferenze quanto a gusti: prevalgono quelli a base di crema (44,1% degli intervistati), con il cioccolato in testa; seguono a distanza i gelati alla frutta (14,1%). E se il cono ha spesso il sopravvento, la coppetta viene preferita per sostituire il pasto. Sì, perché, secondo la stessa indagine, il 24,9% degli italiani mangia il gelato al posto della cena e il 22,3% invece del pranzo.

Continua a leggere qui l’articolo.