domenica, Settembre 20, 2020
Home > Mondo > Antropologia biblica sui testi originali

Antropologia biblica sui testi originali

NA - Notizie AvventisteNotizie Avventiste – È uscito il libro “Antropologia biblica sui testi originali” del prof. Michele Buonfiglio, pastore avventista emerito, studioso del testo sacro e specialista di teologia sistematica.

L’opera è il frutto di un’accurata ricerca sull’esatto significato delle parole antropologiche usate nell’Antico e nel Nuovo Testamento, per far conoscere l’esatta traduzione del racconto biblico della Creazione, il significato biblico della storia, della morte, della risurrezione, degli eventi finali e di altri temi ancora. Le citazioni che illustrano gli errori di traduzione sono tratte da libri pubblicati da case editrici cattoliche come Paideia e Queriniana di Brescia, Cittadella di Assisi, Marietti di Milano.

Un lavoro lungo e difficile, quello svolto dall’autore, insieme con i suoi collaboratori. Negli anni di insegnamento della teologia sistematica, il prof. Buonfiglio ha sempre insistito sulla necessità di eliminare il dualismo indù-platonico dall’antropologia biblica.

L’opera è pubblicata dalla casa editrice “Alētheia” (Verità) dell’Associazione Interculturale Scientifica Internazionale, che non ha fini di lucro e non appartiene a nessuna organizzazione religiosa, politica o economica. Per maggiori informazioni e per l’acquisto: info@upi-aisi.com; tel. 0587 731122.