sabato, Agosto 8, 2020
Home > Italia > Aiuola Aisa a Rossano

Aiuola Aisa a Rossano

Un bene comune nelle mani dei più giovani.

HopeMedia Italia – Da alcuni mesi, gli scout Aisa (Associazione Italiana Scout Avventista) di Rossano curano un’area verde nella cittadina calabrese.

“Uno dei punti del programma Aisa 2018-2019 del nostro gruppo scout era proprio il progetto ‘adotta un’aiuola’” spiega Mimma Graziano, della chiesa avventista rossanese “Vedere gli scout responsabili personalmente di una parte di natura che il Signore ci ha donato, ‘rendendola al meglio che si possa fare’, e iniziare un cammino di conoscenza e interazione con le pubbliche istituzioni, sposa in pieno il significato del saluto scout ‘servizio, natura e testimonianza’”.

I ragazzi hanno aderito al progetto e, in contatto con l’amministrazione comunale, hanno adottato un’aiuola nella piazza principale. “Si sono riuniti insieme per pulirla, piantare dei fiori, creare una siepe di piante verdi” aggiunge M. Graziano “Al centro è stata apposta un’insegna con il logo Aisa, una sintesi di cosa voglia dire essere scout e una citazione di Robert Baden Powell”.

La citazione del fondatore dello scoutismo recita: “Il servizio non è solo per il tempo libero. Il servizio deve essere un atteggiamento della vita che trova modo per esprimersi concretamente in ogni momento. Non riceviamo una paga o una ricompensa per il servizio reso, ma proprio questo fa di noi, che lo rendiamo, uomini liberi. Non lavoriamo per un datore di lavoro ma per Dio e per la nostra coscienza”.

Occupandosi della riqualificazione di un piccolo spazio pubblico, gli scout Aisa desiderano sensibilizzare al rispetto dell’ambiente e dei beni comuni. “I ragazzi hanno voluto dare la loro testimonianza alla popolazione di Rossano e farsi conoscere meglio, perché vogliono essere servitori di Dio e amici di tutti, amando la natura, rispettandola e proteggendola” conclude M. Graziano.