venerdì, Gennaio 18, 2019
Home > Mondo > Aggiornamento sugli interventi e i progetti nelle Filippine

Aggiornamento sugli interventi e i progetti nelle Filippine

N40-Adra FilippineLuca Alfano/Notizie Avventiste – I rapporti dell’Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso (Adra) provenienti dalle Filippine ci aggiornano costantemente sulla situazione dell’opera di assistenza e ricostruzione, e illustrano uno scenario ancora molto critico, ma allo stesso tempo ricco di spirito di iniziativa e voglia di ritornare alla normalità.

Le attività di ricostruzione e ripristino sono iniziate con grande impegno e sacrificio da parte di tutti, in particolar modo della popolazione locale, capace come sempre di rialzarsi ogni qual volta un evento naturale colpisce il proprio territorio.

Allo stato attuale è attivo un programma di assistenza alimentare e primaria, portato avanti dal network Adra in stretta collaborazione con il World Food Programme. Si distribuiscono alimenti, acqua, prodotti sanitari e ripari per 5.400 famiglie (circa 15.000 persone) della provincia di Iolio. Questo programma terminerà nei primi mesi del 2014.

A gennaio, invece, partirà un altro grande progetto umanitario volto al ripristino di alcune attività produttive, in particolare quelle nel settore della pesca, andate distrutte dopo il passaggio del tifone ed essenziali per la vita delle comunità locali. Secondo fonti governative, sono ben 45.000 le famiglie filippine che hanno perso la loro unica fonte di guadagno e di sostentamento.

A questo progetto Adra collabora insieme con altri importanti agenzie umanitarie quali Swiss Solidarity, Japan Platform, Ofda (Office of Foreign Disaster Assistence degli Stati Uniti) e Unicef.

Il progetto avrà la durata di 9 mesi e prevede la fornitura di materiali utili alla riparazione delle barche danneggiate di 1.000 famiglie; il supporto alla popolazione locale nella ricostruzione delle barche totalmente distrutte di 450 famiglie; la realizzazione di programmi formativi per l’utilizzo di nuovi materiali all’interno delle barche per 1.000 destinatari.

Il network Adra continuerà a supportare la popolazione filippina in questo difficile momento storico e accompagnerà le fasce più deboli della popolazione fino a quando non avranno riacquisito le normali e dignitose condizioni di vita.