domenica, Agosto 18, 2019
Home > Mondo > Adra Portogallo aiuta la popolazione dopo gli incendi boschivi

Adra Portogallo aiuta la popolazione dopo gli incendi boschivi


7 tonnellate di cibo donati alle famiglie colpite oltre a acqua, prodotti per l’igiene elettrodomestici e altro ancora.

Apd/Notizie Avventiste – Gli incendi di metà giugno hanno devastato il Portogallo e causato la morte di 64 persone e diverse decine di feriti gravi. Interi quartieri sono stati distrutti e molte famiglie hanno perso tutto, tra di esse anche cinque famiglie avventiste. Adra Portogallo (Agenzia avventista per lo sviluppo e il soccorso) ha lavorato con impegno per offrire assistenza nell’emergenza.

Grazie alla solidarietà dimostrata dagli avventisti portoghesi ed europei, Adra ha potuto distribuire, già poco dopo il disastro, sette tonnellate di cibo, 150 pasti, centinaia di bottiglie di acqua, prodotti per l’igiene, piccoli e grandi elettrodomestici, materassi, lenzuola, coperte e utensili da cucina alle famiglie colpite.

Ora i volontari continueranno a lavorare in favore della popolazione. Nei prossimi giorni, hanno in programma di bonificare il terreno, pulire e disinfettare le case sfuggite al fuoco, recuperare le serre, continuare a raccogliere mobili ed elettrodomestici. Con il motto “Cambiare il mondo, una vita alla volta”, Adra è attenta anche al benessere individuale delle persone, per questo offre assistenza psicosociale alle famiglie traumatizzate.

Quello avvenuto in Portogallo è stato il peggior incendio del Paese. A Pedrógão Grande, nel distretto settentrionale di Leira, le fiamme hanno incenerito 410 chilometri quadrati di boschi, pari a quattro volte l’area di Lisbona e dieci volte l’area di Porto.

(Foto: Hope Channel Portugal)