giovedì, Dicembre 12, 2019
Home > Italia > Adra Italia. Un dono solidale “In difesa della vita”

Adra Italia. Un dono solidale “In difesa della vita”

N39-Pacco AdraI proventi sosterranno gli interventi nei paesi affetti dall’ebola

AdraNews/Notizie Avventiste – La Chiesa avventista italiana, tramite la sua agenzia umanitaria Adra Italia, sostiene gli interventi di prevenzione e cura nelle località affette dal virus ebola.

Anche quest’anno, in occasione delle festività, Adra Italia propone un dono solidale, il cui ricavato contribuirà all’acquisto di materiale igienico-sanitario, alla costruzione di postazioni sanitarie e alla realizzazione di programmi di prevenzione presso le comunità affette dal virus. Si potrà in questo modo partecipare all’attività che il network internazionale dell’agenzia porta avanti da mesi nel Cooper Adventist Hospital, in Liberia, e nel Waterloo Adventist Hospital, in Sierra Leone.

Alcuni dei prodotti del pacco solidale promuovono le iniziative di cooperative sociali: Nuovo Commercio Organizzato (Nco) opera sui beni confiscati alle mafie, inserendo nella loro filiera produttiva etica il recupero sociale di persone in difficoltà, attraverso attività di agricoltura sociale; i torroncini sono prodotti dall’azienda Sorelle Nurzia, colpita dal disastroso terremoto del 2009, in Abruzzo, in un territorio che ancora risente delle conseguenze.

Anche la rivista Vita e Salute ha deciso quest’anno di aderire, mettendo a disposizione la copia omaggio del mese di dicembre.

“Aiutaci a diffondere questa iniziativa tra gli amici e i conoscenti”, affermano da Adra Italia, “e a rendere partecipi il maggior numero di persone”.

Il contributo per il dono solidale è di 14 euro.

Per ricevere il pacco, contattare il responsabile Adra locale o chiamare i numeri 06.3210757, 320.6622313; oppure inviare e-mail a Luca Alfano: l.alfano@adraitalia.org