martedì, Agosto 11, 2020
Home > Italia > “Avevo fame e mi avete dato da mangiare”

“Avevo fame e mi avete dato da mangiare”

cartolina_senzatetto-1ADRA Italia assiste i senzatetto.

Notizie Avventiste – Da diversi anni l’Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso (ADRA) in Italia ha focalizzato la propria attenzione su una fascia debole della popolazione piuttosto particolare, quasi “invisibile”: i senzatetto. Si tratta di persone provenienti da contesti sociali piuttosto diversi e variegati: rifugiati politici costretti a scappare dal proprio paese, disoccupati che non possono più permettersi un’abitazione, anziani rimasti soli, ragazzi stranieri in cerca di capire dove andare e cosa fare oppure individui che scelgono volontariamente di condurre questo genere di vita. I loro volti segnati raccontano spesso di drammi e avversità.

Grazie all’8xmille destinato dai contribuenti alla Chiesa cristiana avventista, i volontari dell’agenzia umanitaria ADRA Italia, nei mesi invernali, prestano soccorso a più di 1.000 senzatetto a Roma, Milano, Torino, Firenze, Arezzo e Genova, donando loro cibo, bevande calde, indumenti intimi e coperte, e cercando, con un piccolo gesto, di trasmettere calore umano e alleviare i disagi pratici di queste persone.

“Con il tuo aiuto vogliamo continuare a sostenere il servizio dei nostri volontari estendendolo anche ad altre città, affinché le migliaia di persone senza fissa dimora possano trovare calore umano grazie a un piccolo gesto”, affermano da ADRA Italia.

Leggi di più, sul sito www.ottopermilleavventisti.it/servizio-di-assistenza-ai-senzatetto/