mercoledì, Dicembre 11, 2019
Home > Mondo > A Dubai, gli scout avventisti piantano 1.400 alberi per combattere il cambiamento climatico

A Dubai, gli scout avventisti piantano 1.400 alberi per combattere il cambiamento climatico

I ragazzi hanno partecipato all’iniziativa “Plant A Legacy” di una scuola privata della città.

Notizie Avventiste – Per contribuire alla lotta contro l’effetto serra e il cambiamento climatico, gli scout avventisti negli Emirati Arabi Uniti hanno piantato 1.400 alberi a Dubai, il 10 novembre. La piantumazione rientra nell’ambito di “Plant A Legacy”, un’iniziativa più ampia guidata da una scuola privata della città, che progetta di piantare 15.000 alberi di Ghaf in 65 giorni.

La messa a dimora degli alberi ha dato un esempio importante ai ragazzi che come motto scout hanno, tra l’altro, proprio quelli di prendersi cura della natura e di rendere la comunità in cui vivono in un posto migliore. L’albero Ghaf è stato scelto in quanto simboleggia la tolleranza, è resistente alla siccità e sopravvive bene in ambienti aridi.

La partecipazione degli scout ha destato curiosità e in molti erano curiosi di sapere chi fossero. “L’uniforme scout è uno dei tanti strumenti utilizzati nella regione per aprire canali di comunicazione con persone di altre fedi” hanno spiegato i responsabili “La divulgazione non è ampiamente consentita, ma quando uno ti vede in uniforme e inizia a fare domande, questo apre le porte alle opportunità in risposta a tali domande”.
[LF]