lunedì, settembre 24, 2018
Home > Italia > 8xmille. Servire è curare chi non può

8xmille. Servire è curare chi non può

cartolina_l'altro ambulatorio bari-1A Bari, grazie all’8xmille che i contribuenti scelgono di destinarle,  la Chiesa Cristiana Avventista del Settimo Giorno ha organizzato, attraverso l’agenzia umanitaria ADRA Italia, un servizio di sostegno sanitario gratuito in favore delle categorie più fragili, che non hanno la possibilità di curarsi adeguatamente.

Il perdurare della crisi economica ha indotto i volontari del coordinamento di ADRA Bari (Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso) a organizzare il progetto “L’altro ambulatorio”, un servizio di sostegno sanitario gratuito in favore delle categorie più fragili (tanto da rinunciare persino a curarsi adeguatamente) svolto grazie al lavoro volontario di medici e operatori.

Il servizio si effettua una volta al mese, in genere la domenica mattina, e offre visite e trattamenti di osteopatia, kinesiologia e fisioterapia. A questi si aggiungono, di tanto in tanto, nuove prestazioni, come per esempio lo screening dell’udito, dal marzo 2015.

Nel 2016, il servizio continua con cadenza mensile, sempre in via S. Quasimodo 68, a Bari. È aperto la domenica mattina, dalle 9.00 alle 12.00, nelle seguenti date già programmate: 28 febbraio, 13 marzo, 17 aprile, 22 maggio, 12 giugno.

Per saperne di più, http://www.ottopermilleavventisti.it/servire-e-curare-chi-non-puo/