domenica, Agosto 18, 2019
Home > Italia > 6.000 euro contro il bullismo

6.000 euro contro il bullismo

Consegnato il ricavato della Festa Solidale alla scuola media “Plauto” di Cesena. La chiesa avventista ha ospitato la cerimonia.

Notizie Avventiste – “Abbiamo voluto rendere tangibile il nostro impegno etico ed educativo contro il bullismo”. È quanto ha affermato Giovanni Benini di Adra Romagna, l’associazione umanitaria che da 19 anni organizza la Festa Solidale a Cesena.

L’edizione 2018, dedicata alla lotta contro il bullismo, si è conclusa sabato 10 novembre nella chiesa cristiana avventista della città, con la cerimonia di consegna dei fondi raccolti a fine estate. Il comitato genitori della scuola media “Tito Maccio Plauto” ha ricevuto l’assegno di 6.000 euro, da utilizzare per sostenere iniziative di prevenzione di quella che è una piaga purtroppo sempre più presente all’interno del mondo dell’istruzione.

“La donazione svilupperà ancora di più lo sportello d’ascolto, per prevenire il disagio e promuovere il benessere psicologico dei ragazzi, nel tentativo di arginare le prepotenze e altri comportamenti di esclusione nei confronti degli alunni più fragili” ha spiegato G. Benini.

Inoltre, saranno organizzati, con l’ausilio di un esperto, incontri in tutte le classi, al fine di favorire comportamenti di prevenzione e contrasto al bullismo negli studenti. “È infatti necessario, prima di tutto, rendere i ragazzi maggiormente consapevoli del fenomeno e della condotta da tenere nelle relazioni interpersonali. E la vita scolastica può e deve essere una palestra formidabile da questo punto di vista”, ha concluso.

Momenti musicali hanno vivacizzato la cerimonia.

Ai fondi raccolti durante la Festa Solidale contribuisce anche l’8xmille della Chiesa avventista, che raddoppia la somma raccolta nei due fine settimana della manifestazione.