domenica, giugno 24, 2018
Home > Mondo > Swiss Solidarity 2017. 50 milioni di franchi per 143 progetti all’estero

Swiss Solidarity 2017. 50 milioni di franchi per 143 progetti all’estero

Adra Svizzera ha ricevuto finanziamenti per iniziative in Haiti, Nepal, Africa orientale, Filippine e Serbia.

Apd/Notizie Avventiste – Il rapporto annuale di Swiss Solidarity, fondazione che raccoglie donazioni, parla di oltre 50 milioni di franchi spesi nel 2017 per 143 progetti all’estero, principalmente attraverso una delle 25 organizzazioni umanitarie partner. Inoltre, 5,8 milioni di franchi sono stati utilizzati in aiuti all’interno della stessa Svizzera. La fondazione ha finanziato progetti per oltre 62 milioni di franchi svizzeri in tutto il mondo.

Lo scorso anno, Adra Svizzera (Agenzia Avventista per lo Sviluppo e il Soccorso), organizzazione partner della fondazione, ha ricevuto 760.000 franchi per progetti ad Haiti, Nepal, Africa orientale, Filippine e Serbia.

Swiss Solidarity ha raccolto, nel 2017, ben 75,1 milioni di franchi dai donatori; nel 2016, invece, si era fermata a circa 18 milioni di franchi. Nel 2017 sono stati approvati 161 nuovi progetti per 54,7 milioni di franchi.

Solidarietà in Svizzera
I danni provocati dalla frana a Bondo, frazione di 204 abitanti del Comune di Bregaglia, nella regione Maloja, hanno suscitato grande solidarietà nel Paese. La fondazione ha ricevuto donazioni per 5,9 milioni di franchi, che saranno utilizzati nei prossimi mesi per sostenere le persone colpite. Intanto 3.307 persone hanno ricevuto un kit di emergenza.

Infine, Swiss Solidarity ha anche aiutato circa 4.000 giovani che avevano difficoltà a trovare lavoro. Il progetto è costato 5,8 milioni di franchi.

(Foto credit: Adra Somalia)