Bologna_incontro ecumenico2016Veglia dei giovani e momenti di condivisione della Parola.

Notizie Avventiste – A Bologna, venerdì 22 gennaio, in occasione della Settimana di pregheira per l’unità dei cristiani (SPUC) sul tema dell’annuncio, si è svolta la veglia di preghiera dei giovani nella chiesa cristiana avventista, promossa dal SAE. “Gli ospiti che rappresentavano le diverse confessioni religiose hanno commentato vari testi biblici”, ha raccontato Christian Lomartire, della chiesa cristiana avventista, “Alla veglia era presente l’arcivescovo di Bologna, monsignor Matteo Maria Zuppi, che a sua volta ha commentato un testo biblico per l’assemblea. Tra l’altro ha detto ‘noi dobbiamo fare quello che chiediamo… altrimenti la nostra preghiera non ha valore’. Alle letture dei testi si sono alternati momenti musicali, anche del gruppo giovani della chiesa cristiana avventista di Bologna, con un mimo molto significativo”.

La comunità avventista di Mantova ha partecipato a due degli eventi organizzati in occasione della SPUC. Il primo si è tenuto sabato 16 gennaio, presso i locali di una scuola professionale della città lombarda. Erano presenti un centinaio di persone, in rappresentanza delle diverse comunità evangeliche (valdesi, chiese libere, avventisti) e cattoliche del territorio.

Opuscolo Settimana Unita 2016Il pastore avventista Franco Evangelisti è intervenuto alla tavola rotonda organizzata sul tema del sacerdozio universale. “Ho approfondito l’argomento sotto l’ottica dell’ubbidienza alla Parola di Dio e alla sua legge, collegando il testo di 1 Pietro 2:9-10 con il testo di Esodo 19:5-6. Poi il programma è stato arricchito da canti, mimi, uno spettacolo di burattini e alcuni approfondimenti proposti attraverso dei workshop. Ci siamo sentiti arricchiti dalla comunione fraterna che ha caratterizzato l’incontro”, ha affermato il past. F. Evangelisti.

Lunedì 25 gennaio, presso il Duomo di Mantova, si è tenuto un secondo incontro di preghiera comunitaria, con la partecipazione delle chiese cattolica (mediante il suo vescovo), valdese e avventista. “È stato un momento di fraternità e di condivisione della Parola molto forte, che ha visto la partecipazione di esponenti della curia di Mantova, seminaristi e fedeli delle diverse comunità rappresentate”, ha commentato il past. Evangelisti.

A Cremona uno degli incontri intercomunitari, organizzato dal SAE, si è svolto il 18 gennaio nella bellissima cattedrale della città. All’incontro hanno partecipato i rappresentanti delle chiese cattolica, ortodossa romena, metodista e avventista. “I diversi pastori hanno sviluppato i testi biblici proposti, accompagnati dalle letture fatte dai fedeli e dalle preghiere. Alla fine, per il secondo anno consecutivo, è stata raccolta un’offerta poi distribuita equamente tra la Caritas di Cremona e Adra Italia. Ringraziamo il Signore per le testimonianze date e per lo spirito di solidarietà manifestato dall’assemblea”, ha affermato ancora il past. Evangelisti.

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest