giovedì, dicembre 14, 2017
Home > Mondo > Sparatoria nella chiesa battista in Texas

Sparatoria nella chiesa battista in Texas


La Chiesa avventista europea esprime vicinanza alle famiglie delle vittime e dei feriti.

EudNews/Notizie Avventiste – Almeno 26 persone sono state uccise e molte altre sono state ferite dopo che un uomo, entrato in una chiesa battista a Sutherland Springs, in Texas, ha aperto il fuoco sui fedeli. È la peggiore strage di massa nella storia moderna del Texas. La vittima più giovane aveva appena 5 anni.

Il tiratore solitario è stato trovato morto dopo essere stato inseguito dai cittadini e dalla polizia.

Mario Brito, presidente della Regione intereuropea della Chiesa cristiana avventista, ha affermato in una dichiarazione: “Sgomenti e scioccati, esprimiamo vicinanza alle famiglie della chiesa battista di Sutherland Spring, in Texas, e soprattutto alle famiglie delle vittime. Non potremo mai consolare coloro che perdono i loro cari, soprattutto quando ciò avviene in modo così crudele.

In questo momento terribile, uniamo le nostre preghiere a quelle delle sorelle e dei fratelli battisti, chiedendo al nostro Signore di rafforzare la loro speranza di rivedere i propri cari un giorno, al ritorno di Cristo.

Preghiamo anche per la famiglia dell’assassino, un giovane di 26 anni che ha deciso di entrare nella storia come spietato criminale, senza rispetto per la vita umana che appartiene solo a Dio.

Viviamo in momenti difficili, in cui il crimine e il terrorismo sembrano prendere il comando. Tuttavia, crediamo fermamente che sia Dio ad avere il controllo della storia del mondo. Per questo ci affidiamo a lui e chiediamo la sua guida e protezione. Chiediamo umilmente a Dio di rendere forte la nostra fede con la sua potenza”.