lunedì, giugno 25, 2018
Home > Italia > Si è spento il pastore valdese Renzo Bertalot

Si è spento il pastore valdese Renzo Bertalot

Renzo Bertalot 2004Il ricordo del figlio Valdo, segretario generale della Società Biblica in Italia.

Notizie Avventiste – Il 19 marzo, a Brescia, si è spento il pastore valdese Renzo Bertalot. A darne il triste annuncio il figlio Valdo, segretario generale della Società Biblica in Italia e direttore responsabile per l’Italia della Società Biblica Britannica e Forestiera.

Con Renzo Bertalot scompare una figura importante del panorama evangelico italiano, che ha dedicato la vita allo studio, all’insegnamento e alla diffusione della Scrittura, ed è stato pioniere del dialogo tra le diverse confessioni cristiane.

L’Unione italiana delle chiese cristiane avventiste del settimo giorno partecipa al cordoglio della famiglia Bertalot e dell’intera Chiesa valdese.

Pubblichiamo il breve ricordo che Valdo Bertalot ha tracciato di suo padre:
“Renzo Bertalot è nato a Ivrea, il 21 giugno 1929. Dopo il diploma da geometra conseguito presso la Olivetti, ha compiuto gli studi teologici presso la Facoltà Valdese di Teologia a Roma (1948-1952), e a Princeton (Stati Uniti, 1953). Nello stesso 1953 è stato consacrato pastore nel Sinodo della Chiesa valdese e ha svolto il suo ministero a Torino e Chivasso.

Dal 1954 al 1961 è stato pastore a Montreal (Canada). Ivi ha proseguito gli studi presso la Mc Gill University dove ha conseguito la specializzazione in teologia (STM) con la tesi ‘The Social Gospel and the Roman Catholic Modernism’ (1959) e successivamente il dottorato (PhD) con la tesi ‘Imago Christi. An investigation of the doctrine of Man according to the later writings of K. Barth and P. Tillich’ (1961). Rientrato in Italia, ha esercitato il ministero pastorale a Torre Pellice (1961-1962) e a Venezia (1962-1967).

Sulla scia della propria esperienza canadese di dialogo ecumenico, il pastore Bertalot è stato fra i pionieri del dialogo ecumenico in Italia fin dagli anni ’60, insieme al sacerdote Don Germano Pattaro della diocesi di Venezia e a Maria Vingiani, fondatrice del Segretariato Attività Ecumeniche (SAE). Insieme a Don Pattaro prima e a Mons Luigi Sartori poi, è stato il consulente teologico nazionale del SAE e anche membro fondatore, nel 1973, del Gruppo misto di lavoro teologico del SAE.

Questa sua ‘vocazione’ per il dialogo ecumenico ha caratterizzato tutta la sua vita e il suo impegno per la diffusione della Bibbia e nell’insegnamento.

Negli anni 1967-1989 ha diretto le attività in Italia della Società Biblica Britannica e Forestiera (nota allora anche come Libreria Sacre Scritture) per la diffusione della Bibbia. Fin dall’inizio ha svolto un intenso lavoro di relazioni con tutte le Chiese italiane per promuovere e sostenere il loro impegno missionario ‘biblico’. Negli anni ’70 ha avviato la revisione della Bibbia protestante ‘Riveduta-Luzzi’ (1924) e la traduzione interconfessionale in lingua corrente della Bibbia, ‘Parola del Signore’ (TILC), realizzata insieme da biblisti cattolici e protestanti ed accolta dalle Chiese per la sua dimensione missionaria. Pubblicata nel 1985, ad oggi questa traduzione ha avuto una diffusione di circa 14 milioni di copie nelle sue diverse edizioni.

Nel 1983, insieme a membri autorevoli delle diverse Chiese italiane, ha fondato la Società Biblica in Italia, associazione interconfessionale senza scopo di lucro per la promozione della Bibbia e per il sostegno di tale missione. Dal 1983 al 1989 ne è stato il primo segretario generale, divenendone successivamente presidente onorario.

Il pastore Bertalot ha insegnato in istituzioni accademiche quali la Facoltà Valdese di Teologia di Roma, lo Studio teologico del Seminario di Verona, lo Studentato delle Missioni di Bologna, l’Istituto Teologico Saveriano di Parma, l’Istituto di Scienze Religiose di Sorrento-Napoli, le Università di Sassari e di Milano, il Marianum di Roma e l’Istituto di Studi Ecumenici ‘S. Bernardino’ di Venezia.

Autore di circa 150 pubblicazioni (libri e articoli), ha tradotto in lingua italiana la Teologia Sistematica di P. Tillich. Era membro onorario dell’American Bible Society (1986) e socio ordinario della Pontificia Accademia Mariologica Internazionale.

Riconoscenti al Signore per il dono della testimonianza del pastore Bertalot, certi della luce della Pasqua che squarcia le nostre tenebre, ringraziamo per la vicinanza in preghiera.
Soli Deo Gloria”.