Opuscolo Settimana Unita 2016Anche quest’anno il fascicolo con la proposta di liturgia è stato curato dalla Società Biblica in Italia

Notizie Avventiste – Dal 18 al 25 gennaio si celebrerà in tutto il mondo la Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani (SPUC). Il tema è “Chiamati per annunziare a tutti le opere meravigliose di Dio”, tratto da 1 Pietro 2:9.

“San Pietro apostolo scopre una grande verità: molti di coloro che costituivano la chiesa primitiva e che provenivano specificamente dal mondo pagano, prima dell‘incontro con il Vangelo non erano il popolo di Dio, che diventa tale con la chiamata ricevuta. Un tempo essi non erano il suo popolo, ora invece sono il popolo di Dio. Un tempo essi non avevano la sua misericordia, ora, invece, hanno ottenuto la misericordia di Dio. Un tempo essi non avevano la grazia di Dio, ora, invece, sono benedetti e hanno la grazia di Dio”, si legge nella presentazione alla liturgia 2016.

La proposta di preghiera e di riflessione per il 2016 è stata preparata dalla Lettonia e si sofferma sul battesimo e sulla Parola di Dio come fondamenti comuni a tutti i cristiani. Con il battesimo, la persona rinasce dall‘acqua e dallo Spirito (Gv 3:5); con la lettura costante della Bibbia, il credente si rafforza nella fede ed è incoraggiato alla preghiera e alla riconoscenza verso Dio.

In Lettonia, secondo i dati ufficiali, che risalgono al 2011, il 34,3 per cento della popolazione è luterana, il 25,1 per cento è cattolica, il 19,4 per cento è ortodossa e vetero-cattolica, l‘1,2 per cento appartiene ad altre chiese cristiane (come i battisti, gli avventisti, i pentecostali e altre chiese libere), mentre il 20 per cento si proclama appartenente ad altre fedi o non appartenente ad alcuna religione.

Come ogni anno, la Società biblica in Italia (SBI) ha curato l’edizione italiana del materiale liturgico e omiletico preparato dalle chiese lettoni. Il fascicolo riporta per intero i passi biblici indicati per gli otto giorni della Settimana, tratti dalla Bibbia traduzione interconfessionale in lingua corrente (TILC). Per maggiori informazioni e per ordinare i fascicoli cartacei: m.laposta@societabiblica.euwww.societabiblica.eu.

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest