venerdì, luglio 20, 2018
Home > Media > Programmi radio Rvs su internet. La manifestazione contro il razzismo nell’Edicola del 28 giugno

Programmi radio Rvs su internet. La manifestazione contro il razzismo nell’Edicola del 28 giugno

– Editoriale. Siamo tutti profughi
Gommoni malandati, rimpatri, nazionalismi e rispetto del diritto internazionale. Lo scenario che stiamo vivendo ci pone di fronte a degli interrogativi politici ed etici. Ai microfoni di Rvs Roma, il past. Daniele Benini, direttore nazionale di Rvs accende la riflessione sul tema. Il profugo non è solo colui che sbarca sulle nostre coste. È il mio vicino, lo sono anch’io. “Viviamo in un contesto socio-economico incerto e fragile”, sottolinea Benini, “l’Unione europea vacilla, le potenze mondiali fanno la voce grossa con la battaglia dei dazi; i fenomeni migratori sono sempre esistiti e difficilmente possono essere risolti. Non resta che gestirli senza arroganza ma con un poco di umiltà e un po’ di buon senso a partire dall’Unione europea e dalle sue scelte”.

Watch video!

 

– Buongiorno con l’Edicola Rvs del 28 giugno 2018
In questo numero Claudio Coppini e Roberto Vacca commentano con i loro ospiti alcuni articoli apparsi sui giornali di questi giorni. Sono intervenuti Davide Romano, responsabile del Dipartimento Affari Pubblici e Libertà Religiosa dell’Unione italiana delle chiese avventiste, e Marco Zanini, della redazione di fiorentina.it. Inoltre, Claudio Coppini ha proposto alcune sue interviste realizzate nel corso di una manifestazione contro il razzismo avvenuta a Firenze il 27 giugno. Tra i temi affrontati, oltre quello del razzismo e delle politiche sui migranti, anche l’appello alla conversione rivolta a esponenti della camorra e il punto della situazione sui mondiali di calcio in corso.

Watch video!

 

– L’Altro Binario con “Libera”
In questa puntata abbiamo parlato di legalità e di lotta alla mafia dialogando con con Andrea Bigalli, referente di Libera Toscana, e con l’avvocato Giovanni Pagano, referente per i beni confiscati alla mafia in Toscana.

Watch video!

 

– “Abbandonarmi è un reato! Testimonia”. In piazza con Enpa
Sono in aumento le adozioni di cani e gatti “trovatelli” ma crescono anche i nuovi abbandoni, circa 100 mila l’anno. Una triste realtà per i nostri amici a quattro zampe. L’Ente nazionale protezione animali lancia la nuova Giornata antiabbandono 2018, sabato 30 giugno e domenica 1° luglio in più di 140 piazze italiane. I volontari Enpa faranno sensibilizzazione su randagismo, tutela animale, prevenzione dei reati contro gli animali. Il claim della manifestazione recita “Abbandonarmi è un reato! Testimonia”. Mario Calvagno e Carmen Zammataro, all’interno del programma “L’Ornitorinco”, dialogano con Marco Bravi, presidente del Consiglio nazionale Enpa e responsabile del Centro nazionale comunicazione e sviluppo iniziative. Per informazioni sulla campagna, il sito web di riferimento è il seguente: www.enpa.it

Watch video!