giovedì, gennaio 18, 2018
Home > Italia > Potente è la tua mano, Signore

Potente è la tua mano, Signore

La Sbi ha preparato l’opuscolo in italiano della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2018.

Notizie Avventiste – La Società Biblica in Italia (Sbi) ha preparato, come di consuetudine, il nuovo opuscolo in italiano da usare nella Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2018, completo di testi biblici, tratti dalla versione Parola del Signore. La Bibbia interconfessionale in lingua corrente, terza edizione.

La Settimana si celebra dal 18 al 25 gennaio e ha per tema “Potente è la tua mano, Signore” (Es 15:6). Questo testo fa parte del canto di lode innalzato da Mosè dopo il passaggio del Mar Rosso e l’uscita dall’Egitto (Es 15:1-21).

“Il canto celebra la vittoria di Dio sul potere del male e della schiavitù, rappresentato in tutta la sua forza dall’esercito del faraone che viene travolto dalle acque del mare” si legge nell’introduzione.

“A noi” continua “abituati forse a concepire la salvezza in termini edulcorati, per cui l’amore cristiano è un amalgama di sorrisi e di buone azioni, risulterà̀ piuttosto difficile adattarsi al modo in cui viene descritta la salvezza nel racconto che precede il canto di vittoria del capitolo 15. La salvezza è innanzitutto lotta contro il potere del male e della morte, che agisce in questo mondo continuamente”.

La liturgia è stata preparata dai cristiani dei Caraibi, che “vedono la mano di Dio nella fine della schiavitù”. I colonizzatori inflissero grandi sofferenze e schiavitù alle popolazioni caraibiche indigene. Esse hanno trovato consolazione e liberazione nella Bibbia. La Scrittura “ispira molti cristiani nei Caraibi a farsi carico delle condizioni che oggi minano la dignità umana e la qualità della vita”.

L’opuscolo contiene varie appendici e una scheda sul progetto “Bibbie per Lampedusa”, per l’acquisto di copie della Scrittura da inviare nell’isola siciliana perché siano donate ai migranti che ne fanno richiesta.

Scarica l’opuscolo in pdf.