csm_First_Lady_with_women_from_all_denominations_that_attended_the_event_943fc30710Anche la first lady del paese africano accoglie con favore l’evento di preghiera della Chiesa.

ANN/Notizie Avventiste – Il dipartimento dei Ministeri Femminili della Chiesa cristiana avventista in Malawi ha collaborato con il Ministero di genere, bambini, disabilità e previdenza sociale del paese africano per organizzare una colazione di preghiera al fine di promuovere la “sorellanza” tra le donne di tutte le fedi e occupazioni.

Alla colazione di preghiera interreligiosa del 13 dicembre hanno partecipato anche le donne delle forze di polizia del Malawi, del dipartimento immigrazione, le segretarie governative, le parlamentari e le donne del partito al governo. Il tema della manifestazione è stato “Donne da formare e potenziare”.

Nel suo discorso, Gertrude Maseko, la first lady della Repubblica del Malawi, ha sottolineato la necessità che le donne si vogliano bene. “Il peggior nemico delle donne sono le donne stesse”, ha affermato, “La maggior parte delle donne passano il tempo a spettegolare, dire malignità e pianificare come prevaricare un’altra donna”. Ha quindi consigliato per prima cosa di trascorrere del tempo con Dio e poi di concentrarsi su attività che possano migliorare il proprio benessere.

In linea con la sua iniziativa “Beautify Malawi Trust”, la first lady ha affermato di essere felice di conoscere le donne “Dorcas” in Malawi, che svolgono servizi igienico-sanitari e di igiene negli ospedali, nei mercati e in altri luoghi pubblici.

Il ministro di genere, bambini, disabilità e assistenza sociale, on. Patricia Annie Kaliati M. P., ha ringraziato la Chiesa cristiana avventista per la collaborazione con le donne di altre confessioni e gruppi sociali. Ha chiesto anche agli altri gruppi di emulare ciò che le donne avventiste avevano fatto, organizzando incontri di preghiera nazionali alla luce delle numerose sfide che attendono il paese.

Condividi questa notizia con i tuoi amici…Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someonePin on Pinterest