venerdì, agosto 17, 2018
Home > Mondo > Lugano. Primo Festival della Libertà religiosa del Ticino

Lugano. Primo Festival della Libertà religiosa del Ticino

Lugano-Festival LibRel2016Notizie AvventisteSabato 21 maggio, presso la chiesa cristiana avventista di Massagno-Lugano, in Svizzera, si terrà il Primo Festival della Libertà religiosa del Ticino.

Perché organizzare una festa della libertà religiosa?

“La risposta è semplice: perché abbiamo il privilegio di vivere in un paese dove la libertà religiosa è tutelata dalle leggi e dalla costituzione”, ha affermato il past. Giampiero Vassallo, responsabile del dipartimento Libertà religiosa della Chiesa cristiana avventista nella Svizzera romanda e nel Ticino, e tra gli organizzatori dell’evento.

“Purtroppo questo non è altrettanto vero per il 75 per cento degli abitanti del nostro pianeta”, ha continuato Vassallo, “È giunto il momento di ringraziare pubblicamente la Svizzera e il Canton Ticino che proteggono la nostra libertà. È giunto il momento di dire che godiamo della libertà religiosa e vogliamo preservarla. È il momento di ricordare che ogni individuo ha il diritto di avere o non avere una religione, di lasciare la sua religione per un’altra o rimanervi. Questa legge universale fu conquistata con lacrime e sangue e deve essere protetta. È con questo messaggio che più di 40 festival sono stati organizzati in cinque continenti. Coloro che credono nella libertà religiosa per tutti sono invitati a partecipare a questo primo festival a Lugano e a mostrare il loro sostegno per la madre di tutte le libertà”.

All’evento interverranno giornalisti, professori ed esperti di Libertà religiosa, tra cui John Graz, segretario dell’International Religious Liberty Association dal 1995 – 2015; Paolo Tognina, teologo evangelico e giornalista; Vincenzo Pacillo, dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Al termine sarà assegnato il “Prix de la liberté religieuse 2016”, un riconoscimento a coloro che si sono distinti nella lotta per i diritti umani.

L’appuntamento è in via Cabione 18, a Massagno, Comune svizzero del Canton Ticino il cui nucleo abitato è il prolungamento della città di Lugano dalla stazione FFS verso nord.

Scarica il depliant con il programma.